La Fiat 500 Numero Uno all’asta per beneficenza

Il primo esemplare della Fiat 500 riservato al mercato canadese è stato venduto durante un asta di beneficenza ad un facoltoso signore italo-americano

La Fiat 500 Numero Uno all'asta per beneficenza

di Francesco Donnici

23 ottobre 2010

Il primo esemplare della Fiat 500 riservato al mercato canadese è stato venduto durante un asta di beneficenza ad un facoltoso signore italo-americano

La Fiat Cinquecento Numero Uno è stata battuta al prezzo di 85.000 dollari canadesi (circa 60.000 euro al cambio attuale) durante un’asta di beneficenza tenutasi all’evento di beneficenza “Venetian Ball” di Toronto.

Si tratta del primo esemplare della Fiat 500 riservato al mercato canadese: la piccola citycar italiana ribattezzata “Numero Uno” è andata ad un facoltoso italo-americano di nome Ralph Chiodo.

L’esemplare anticipa la versione canadese della “Cinquecento Prima Edizione“, già andata a ruba sul mercato USA. La vettura è equipaggiata con il propulsore 1.4 MultiAir e dotata di cambio manuale.

Alla consegna ufficiale dell’auto hanno partecipato anche il responsabile di Fiat Auto Nord America, Laura J. Soave, e Reid Bigland, presidente di Chrysler Canada, che ha voluto sottolineare durante la kermesse l’importanza della comunità italo-canadese in quel paese.

 

 

[!BANNER]

No votes yet.
Please wait...