Bolzano: guidi ubriaco? Lavori gratis!

Tra gli automobilisti di Bolzano è boom di richieste di misure alternative alla confisca dell'auto per guida in stato di ebbrezza

Tra gli automobilisti dell'Alto Adige condannati per guida in stato di ebbrezza è boom nella disponibilità a scegliere misure alternative alla confisca dell'auto per saldare il proprio debito con lo Stato, come i lavori socialmente utili di cui si sente parlare da tempo.

Il codice della strada, infatti, si è fatto sempre più severo e rigido verso chi si mette al volante dopo aver assunto dosi di alcol superiori al consentito (1,5 milligrammi per litro di sangue).

Fino a qui, la notizia può far piacere a chi è stato pizzicato dalle forze dell'ordine dopo aver alzato troppo il gomito. Il problema, però, è che nella provincia autonoma di Bolzano mancano le convenzioni con gli enti disposti a dare un lavoro "volontario" e non retribuito a tali automobilisti come misura di riparazione.

La confisca del veicolo, infatti, risulterebbe molto onerosa per gli automobilisti che, smaltiti i fumi di vino, birra o superalcolici, ritornano in sé e optano per lavori socialmente utili. Che però non sono abbastanza per soddisfare tutte le richieste.

Se vuoi aggiornamenti su BOLZANO: GUIDI UBRIACO? LAVORI GRATIS! inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 29 settembre 2010

Vedi anche

Renault ai Classic Days con 11 monoposto

Renault ai Classic Days con 11 monoposto

La Casa della Losanga porterà ai Classic Days 11 vetture che raccontano la sua avventura in F1

Nissan Leaf e As Roma all’aeroporto di Fiumicino

Nissan Leaf e As Roma all’aeroporto di Fiumicino

Un video vede protagonista la Nissan Leaf e i giocatori dell’As Roma a Fiumicino

Citroen, partnership con le Coq Sportif per celebrare la Type H

Citroen, partnership con le Coq Sportif per celebrare la Type H

La Casa del Double Chevron in collaborazione con Le Coq Sportif ha restaurato uno splendida Citroen Type H per celebrare i 70 anni della vettura.