Mel Gibson: come ti distruggo la Maserati GT

Una telefonata è forse la causa della disattenzione che ha causato un incidente alla Maserati Granturismo di Mel Gibson

Mel Gibson: come ti distruggo la Maserati GT

di Andrea Barbieri Carones

03 settembre 2010

Una telefonata è forse la causa della disattenzione che ha causato un incidente alla Maserati Granturismo di Mel Gibson

Forse Mel Gibson pensava di essere ancora sul set cinematografico per l’ennesima versione di Arma Letale, il poliziesco dove gli inseguimenti tra auto sono normali. O forse era talmente distratto dal piacere di guidare una Maserati Granturismo che è andato a sbattere contro un muro della Malibu Canyon Road, una strada nella zona nord di Los Angeles non lontano dalle ville dei vip. Fatto sta che l’attore naturalizzato australiano ha distrutto la sua coupé 4,2 litri V8 da 405 CV derivata dalla Quattroporte rimanendo a piedi e, per fortuna, riuscendo a uscire con le sue gambe senza un graffio.

Come succede in questi casi, le voci maligne si rincorrono per tutto il globo, insinuando che Gibson fosse ubriaco o stesse parlando al cellulare prima dello schianto: mentre la prima ipotesi non è stata confermata, lo sarebbe invece la seconda come direttamente confermato dallo stesso attore che, dopo aver interpretato il ruolo di poliziotto, ha addirittura redatto personalmente il verbale della polizia intervenuta sul luogo del sinistro.[!BANNER]

Dopo la disavventura, Gibson ha chiamato un amico e si è fatto riaccompagnare a casa, dove dovrà affrontare vicende coniugali alquanto movimentate.