Suv: Ford Explorer Police Interceptor per l'Usa

Ford ha rilasciato le prime informazioni sul veicolo realizzato sulla base dell'Explorer e destinato alle forze di polizia USA

Ford Police Interceptor Utility Vehicle

Altre foto »

Ford ha presentato un nuovo veicolo pensato per la polizia americana e basato sul SUV Explorer. Il nuovo Police Interceptor Utility Vehicle a partire dalla fine del 2011 affiancherà la nuova Ford Taurus Police Interceptor (presentata a marzo) sostituendo l'attuale Crown Victoria, che verrà dismessa dal servizio.

Il nuovo Utility Vehicle è progettato per integrarsi al meglio con la flotta di berline, rispetto alle quali è molto più versatile ed efficace nelle situazioni più difficili. "Sappiamo che le forze di polizia attuali richiedono un'elevata adattabilità" ha dichiarato Mark Fields, presidente di Ford America. "Ford è impegnata a rimanere il primo fornitore nazionale di veicoli destinati alla Polizia e infatti offriamo un portafoglio completo di veicoli progettati specificamente e sviluppati con la sicurezza, la tecnologia e le prestazioni che sono necessarie per eccellere".

Vedere il nuovo Explorer Police Interceptor nello specchietto retrovisore non sarà sicuramente una bella esperienza per gli automobilisti USA: oltre ai tipici lampeggianti rossi e blu sul tetto, sono presenti numerosi LED sul bull bar anteriore (utilizzato per speronare le auto dei sospetti durante gli inseguimenti).

Sotto il cofano è presente un motore 3.5 litri V6 da 280 CV dotato della efficiente tecnologia Ti-VCT e compatibile con la benzina Etanolo E85. La nuova unità motrice è stata sviluppata appositamente tenendo conto dell'utilizzo quotidiano da parte delle forze dell'ordine ed è fino al 20% più efficiente rispetto al 4.6 litri V8 della Ford Crown Victoria. Il propulsore è abbinato ad una trasmissione automatica a sei marce con i rapporti allungati, per ridurre i consumi sulle sconfinate highway americane. Sono inoltre disponibili due modalità di erogazione della potenza, per privilegiare la motricità sui fondi difficili oppure la guida a pieno carico.

Nel bagagliaio, infatti, è stata ricavata un'area cargo modificata rispetto al modello di serie per trasportare carichi fino a 360 kg e sono presenti vani supplementari dove possono essere alloggiati gli equipaggiamenti speciali delle squadre SWAT o dei reparti cinofili.

L'abitacolo è progettato per massimizzare il comfort degli agenti che passano molte ore in auto: i sedili anteriori presentano un cuscino lombare che si adatta alla forma della cintura mentre nella console centrale la leva del cambio è stata ridisegnata per ottenere maggior spazio utile alle apparecchiature della polizia (schermo supplementare, radio trasmittente e tastiera). La seconda fila di sedili è invece costituita da una panca realizzata in similpelle per essere pulita facilmente.

Se vuoi aggiornamenti su FORD inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Tomelleri | 01 settembre 2010

Altro su Ford

Ford Fiesta 2017: ecco la settima generazione
Anteprime

Ford Fiesta 2017: ecco la settima generazione

La nuova Ford Fiesta 2017 vanta tanta tecnologia e un look che strizza l’occhio alle monovolume.

Ford KA+, un piccolo grande plus
Ultimi arrivi

Ford KA+, un piccolo grande plus

Con due porte in più rimane agile e aumenta l’offerta di comfort. Si avvicina alla Fiesta, che però nel 2017 crescerà in una nuova generazione.

Ford Kuga restyling 2017: primo contatto
Ultimi arrivi

Ford Kuga restyling 2017: primo contatto

Sulle strade che portano a Capo Nord per scoprire la nuova Ford Kuga restyling 2017.