Balotelli: un’Audi R8 si distrugge così

A Manchester il calciatore Mario Balotelli ha avuto un incidente frontale con la sua Audi R8, che è stata poi recuperata da un carro attrezzi

Balotelli: un'Audi R8 si distrugge così

di Andrea Barbieri Carones

31 agosto 2010

A Manchester il calciatore Mario Balotelli ha avuto un incidente frontale con la sua Audi R8, che è stata poi recuperata da un carro attrezzi

Guidare in Inghilterra con un’auto con il volante a sinistra non è il massimo. E i pericoli sono sempre in agguato, soprattutto quando si ha 19 anni, quando non si conoscono le strade e quando si guida un’auto da 300 km/h.

Il neo calciatore del Manchester City, Mario Balotelli, ha avuto un incidente frontale con la sua Audi R8 nera, che è andata a tamponare una Bmw. Non si sa chi sia stato il colpevole del sinistro: fatto sta che entrambe le auto sono state fatte caricare su un carro attrezzi dal momento che non erano in grado di muoversi e l’ex attaccante dell’Inter è dovuto salire su un’auto del club inglese fatta arrivare ad hoc a prelevarlo.

Poco male, si dirà, per un neo milionario che ha corso il rischio di farsi molto più male di quanto si era fatto alcuni giorni prima nell’occasione di un incontro di calcio, che lo aveva visto accusare un dolorino al ginocchio.[!BANNER]

La polizia di Manchester, intervenuta sul posto, ha sottoposto il giocatore alla prova dell’etilometro, risultata però negativa. Forse Mourinho aveva ragione: oltre a non seguire le indicazioni del tecnico dell’Inter su quale parte del campo calcare, ha ignorato anche le norme stradali d’oltremanica, che prescrivono su quale parte della strada bisogna guidare.