Da un cellulare ad una Porsche il passo è breve

Un teenager californiano grazie ad una serie di scambi è entrato in possesso di una Porsche Boxster di 10 anni partendo da un cellulare

Da un cellulare ad una Porsche il passo è breve

Tutto su: Porsche Boxster

di Andrea Tomelleri

31 luglio 2010

Un teenager californiano grazie ad una serie di scambi è entrato in possesso di una Porsche Boxster di 10 anni partendo da un cellulare

Qualche tempo fa era diventata quasi una leggenda la storia di Kyle MacDonald, il ragazzo canadese che, attraverso il baratto, era riuscito ad ottenere una casa partendo da una graffetta. Molto simile è la storia di Steven Ortiz, che ha ottenuto una Porsche partendo da un cellulare, ma questo 17enne californiano ha in più il merito di aver fatto tutto da solo, senza la pubblicità che aveva aiutato invece Kyle MacDonald.

Il tutto è partito un paio d’anni fa quando un amico regalò a Steven un vecchio cellulare. Utilizzando il sito di annunci craigslist.org, il ragazzo riuscì ad ottenere un telefono migliore, che ben presto divenne un iPod Touch e poi una vecchia moto da enduro. Seguirono successivamente diverse moto sempre migliori fino ad arrivare ad un più raffinato MacBook Pro.

E’ stato proprio il computer della Mela ad aprirgli la strada per la contrattazione di autoveicoli: Steven lo scambiò infatti con una vecchia Toyota 4Runner ma, poiché all’epoca aveva solo 15 anni, decise di liberarsene in favore di una più divertente golf car elettrica. Di scambio in scambio, Steven riuscì ad ottenere diverse auto vecchie e quasi inutilizzabili fino ad arrivare ad un Ford Bronco del 1975 in buone condizioni.

Per un ragazzino fresco di patente (ottenibile negli USA già a 16 anni) il vecchio SUV poteva già rappresentare una buon punto di arrivo. Ma non per Steven, che dopo averlo guidato per un po’ decise di puntare molto più in alto e riuscì a scambiarlo con una Porsche Boxster del 2000 leggermente incidentata.[!BANNER]

Un diciassettenne su una Porsche fa decisamente la sua bella figura e Steven è contento del risultato raggiunto dopo 14 scambi. Gli elevati costi di mantenimento della sportiva tedesca lo stanno però sempre più convincendo a cambiarla. O meglio a scambiarla. Il suo prossimo obiettivo è piuttosto ambizioso ma a questo punto non impossibile: una immensa e lussuosa Cadillac Escalade.