Fotoannunci: una foto vale più di mille parole...

L'obiettivo è pubblicare un fotoannuncio per vendere la propria "vecchia e cara auto" o per tenersela a vita? Anche l'ambientazione conta, pensiamo

Fotoannunci auto: un'immagine parla più di mille parole

Altre foto »

Molte volte si dice che una foto valga più di mille parole. Allora, attenzione quando si sceglie l'immagine che accompagnerà la vostra inserzione. Il rischio è di cadere nel ridicolo: basta poco, un dettaglio al quale lì per lì non si fa caso (prego, focalizzare l'affresco sul muro dietro all'auto) e si rischia di attirare solo... qualche risata.

Vallo a spiegare poi a un eventuale interessato che non si tratta di una foto voluta naturalmente, ma di una svista... L'esempio che abbiamo trovato, fra le inserzioni di un noto sito Web, è abbastanza eloquente.

L'auto, una Saab 900 del 1981 dall'aria (molto) vissuta, viene venduta giustamente a poco prezzo. E fin qui, non ci sta niente di male.

Ma siamo proprio sicuri che, in ogni caso, si tratterà di un affare? L'ambientazione scelta con quell'affresco alle spalle della vettura farebbe pensare soprattutto a una grande...  fregatura!

Se vuoi aggiornamenti su FOTOANNUNCI: UNA FOTO VALE PIÙ DI MILLE PAROLE... inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 07 luglio 2010

Vedi anche

Renault ai Classic Days con 11 monoposto

Renault ai Classic Days con 11 monoposto

La Casa della Losanga porterà ai Classic Days 11 vetture che raccontano la sua avventura in F1

Nissan Leaf e As Roma all’aeroporto di Fiumicino

Nissan Leaf e As Roma all’aeroporto di Fiumicino

Un video vede protagonista la Nissan Leaf e i giocatori dell’As Roma a Fiumicino

Citroen, partnership con le Coq Sportif per celebrare la Type H

Citroen, partnership con le Coq Sportif per celebrare la Type H

La Casa del Double Chevron in collaborazione con Le Coq Sportif ha restaurato uno splendida Citroen Type H per celebrare i 70 anni della vettura.