McLaren F1 GTR d'artista all'asta

Una McLaren F1 GTR andrà all'asta a Parigi dopo esser stata serigrafata dall'artista francese César. Ricavo presunto: oltre 2,5 milioni di euro

Un vero e proprio oggetto da collezione la McLaren F1 GTR numero 5 che è stata "trattata" dallo scultore e pittore francese Cèsar, uno dei cultori del fenomeno delle ArtCar, che a partire dagli anni '70 ha preso piede soprattutto in Europa e in America.

Questo auto, già di per sé un gioiello di tecnologia, venne prodotta dal 1995 in soli 28 esemplari uno dei quali (il numero 5, appunto) è diventato una sorta di quadro ambulante che sarà venduto all'asta a Parigi il 9 luglio a una cifra che si aggira intorno ai 2,5-3 milioni di euro.

Oltre alla carrozzeria originale, l'auto presenta caratteristiche tecniche davvero uniche, come il volante al centro dell'abitacolo come se si fosse a bordo di una monoposto di Formula 1. Incredibile anche il motore Bmw, che ha una potenza massima di 640 CV a 6750 giri/min.

Notevoli i risultati sportivi della GTR: nel 1995, al suo debutto alla 24 Ore di Le Mans sbaragliò gli avversari e portò all'arrivo ben 5 vetture che si piazzarono al 1°, 3°, 4°, 5° e 13° posto. Risultati simili anche nelle stagioni successive.

Se vuoi aggiornamenti su MCLAREN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 06 luglio 2010

Altro su McLaren

McLaren: iniziata la produzione della 720S
Anteprime

McLaren: iniziata la produzione della 720S

È iniziato l’assemblaggio della prima unità di pre-serie di McLaren 720S; la vettura, disponibile alle ordinazioni, può essere configurata online.

McLaren BP23: un teaser anticipa la hyper-GT
Anteprime

McLaren BP23: un teaser anticipa la hyper-GT

106 esemplari, tutti già prenotati, per la nuova coupé che inaugurerà la filosofia "hyper-GT" per Woking: ecco un dettaglio di anteprima.

McLaren 720S: ecco il configuratore online
Anteprime

McLaren 720S: ecco il configuratore online

La nuova supercar di Woking, in anteprima a Ginevra, viene proposta in tre declinazioni: un sito Web dedicato permette allestimenti "su misura".