Gaz GL-1, una sportiva ai tempi dell'Urss

Riprodotta la storica vettura da competizione dell'Unione Sovietica realizzata nel 1938. Motore 4 cilindri per 65 CV di potenza

Gaz GL-1, sportiva ai tempi dell'URSS

Altre foto »

Non ha mai corso una gara, ma è comunque anch'essa un'icona dei tempi dell'Unione Sovietica, almeno per i russi. Si tratta della Gaz GL-1, sportiva realizzata nel lontano 1938 e poi andata perduta nel corso dei decenni successivi.

Oggi il Museo di Mosca ne espone una riproduzione fedele dalla livrea, manco a dirlo, rossa. Una piccola operazione di nostalgia insomma per ricordare ai visitatori - russi e non - che ai tempi di Stalin non c'erano solo kolchoz (l'economica collettiva agricola) e fabbriche.

Basata sulla piattaforma della Gaz M1, un clone dell'americana Ford B, la Gaz GL-1 era equipaggiata inizialmente con un motore 4 cilindri in grado di erogare 65 CV e che consentiva alla vettura di raggiungere le 90 miglia all'ora. Successivamente venne impiegata un'unità 6 cilindri da 100 CV. Completata nel 1940 era considerata la vettura più veloce dell'Unione Sovietica pur non avendo mai partecipato a una sola competizione.

Se vuoi aggiornamenti su GAZ GL-1, UNA SPORTIVA AI TEMPI DELL'URSS inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Lorenzo Stracquadanio | 30 giugno 2010

Vedi anche

Giorgetto Giugiaro vince il premio Matita d

Giorgetto Giugiaro vince il premio Matita d'Oro 2016

Giorgetto Giugiaro ha vinto il Premio "Matita d'Oro 2016", il riconoscimento che da quest'anno andrà a premiare i migliori designer dell'auto.

Peugeot: una web serie con Stefano Accorsi

Peugeot: una web serie con Stefano Accorsi

Sei episodi per esprimere sei sensazioni diverse dove l’auto è protagonista.

Italdesign Automobili Speciali: dedicato alle auto più esclusive

Italdesign Automobili Speciali: dedicato alle auto più esclusive

Il nuovo brand di Moncalieri si occuperà della realizzazione di automobili super esclusive realizzate in poche unità per clienti-collezionisti.