Gaz GL-1, una sportiva ai tempi dell'Urss

Riprodotta la storica vettura da competizione dell'Unione Sovietica realizzata nel 1938. Motore 4 cilindri per 65 CV di potenza

Gaz GL-1, sportiva ai tempi dell'URSS

Altre foto »

Non ha mai corso una gara, ma è comunque anch'essa un'icona dei tempi dell'Unione Sovietica, almeno per i russi. Si tratta della Gaz GL-1, sportiva realizzata nel lontano 1938 e poi andata perduta nel corso dei decenni successivi.

Oggi il Museo di Mosca ne espone una riproduzione fedele dalla livrea, manco a dirlo, rossa. Una piccola operazione di nostalgia insomma per ricordare ai visitatori - russi e non - che ai tempi di Stalin non c'erano solo kolchoz (l'economica collettiva agricola) e fabbriche.

Basata sulla piattaforma della Gaz M1, un clone dell'americana Ford B, la Gaz GL-1 era equipaggiata inizialmente con un motore 4 cilindri in grado di erogare 65 CV e che consentiva alla vettura di raggiungere le 90 miglia all'ora. Successivamente venne impiegata un'unità 6 cilindri da 100 CV. Completata nel 1940 era considerata la vettura più veloce dell'Unione Sovietica pur non avendo mai partecipato a una sola competizione.

Se vuoi aggiornamenti su GAZ GL-1, UNA SPORTIVA AI TEMPI DELL'URSS inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Lorenzo Stracquadanio | 30 giugno 2010

Vedi anche

Audi City Lab, protagonista alla Milan Design Week 2017

Audi City Lab, protagonista alla Milan Design Week 2017

Anche quest’anno, l’ Audi City Lab tornerà protagonista al del Fuorisalone che si svolgerà durante la Milan Design Week 2017.

Glickenhaus SCG 003S: alla caccia del record al Nurburgring

Glickenhaus SCG 003S: alla caccia del record al Nurburgring

La supercar presentata a Ginevra mira a diventare la più veloce tra le auto stradali al Nurburgring

Alcantara: nuovi investimenti e ambizioni per l’eccellenza Made in Italy

Alcantara: nuovi investimenti e ambizioni per l’eccellenza Made in Italy

Alcantara ha annunciato un ambizioso piano di investimenti che porterà l'azienda italiana ad un'ulteriore crescita.