Più difficile scegliere un’auto che… investire

Lo evidenzia un convegno alla Banca d’Italia. L’acquisto di una vettura richiede un mese; per un prodotto finanziario, basta una settimana

Più difficile scegliere un'auto che... investire

di Francesco Giorgi

14 giugno 2010

Lo evidenzia un convegno alla Banca d’Italia. L’acquisto di una vettura richiede un mese; per un prodotto finanziario, basta una settimana

Italiani fortemente legati alle 4 ruote? Sacrosanta verità. Almeno secondo la Banca d’Italia e l’Ocse: da noi la scelta dell’auto richiede tempi quattro volte superiori rispetto a quelli che servono per scegliere un prodotto finanziario efficace nel quale convogliare i propri risparmi.

E’ chiaro che i dati indicati riflettono una situazione “nella media”. Ma il quadro che emerge dal convegno che si è tenuto a Palazzo Koch, sede della Banca d’Italia, sulla “educazione finanziaria” è curioso: si presta più attenzione a quale auto acquistare a discapito di quale copertura finanziaria scegliere per i risparmi (e anche per garantirsi il proprio futuro in un momento, come quello attuale, governato dall’incertezza, soprattutto per i giovani).[!BANNER]

L’argomento non ha mancato di suscitare l’interesse da parte di alcune fra le cariche più influenti dell’economia italiana. “Mediamente il tempo impiegato per l’acquisto di una vettura è quattro volte più lungo della scelta di un tipico prodotto finanziario. Un mese contro una settimana”, sottolinea il direttore generale del Tesoro, Vittorio Grilli.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...