Nel 2015, 1 auto su 5 si comprerà on line

Secondo un sito di e-comemrce specializzato nell’auto, nel giro di 5 anni il 20% delle transazioni potrebbe essere effettuata via internet

Nel 2015, 1 auto su 5 si comprerà on line

di Andrea Barbieri Carones

11 giugno 2010

Secondo un sito di e-comemrce specializzato nell’auto, nel giro di 5 anni il 20% delle transazioni potrebbe essere effettuata via internet

Secondo un’azienda britannica leader nella vendita di auto su internet, nei prossimi 5 anni il numero di veicoli acquistati on line aumenterà in maniera esponenziale: addirittura, si ritiene che nel 2015 una transazione su 5 sarà fatta tramite computer, cosa che permetterà agli automobilisti di cercare il prezzo migliore fra le varie offerte presenti sul mercato.

“Molti dei nostri clienti – ha detto il direttore commerciale Tim Smith – si sentono più sicuri a comprare on line, anche perché possono verificare in tempo reale e con calma tutti i dati relativi al veicolo scelto, quando è stata fatta la revisione, quali proposte di finanziamento sono disponibili e quali sono le migliori tariffe per la copertura assicurativa”. Insomma: il cliente cerca un pacchetto tutto compreso.[!BANNER]

Senza contare che gli acquirenti possono godere della clausola “soddisfatti o rimborsati”, che prevede la possibilità di recedere dal contratto di acquisto entro qualche giorno.

Nel frattempo coloro che vendono la propria auto su internet sono stati avvisati che quest’estate il valore dei modelli decappottabili potrebbe aumentare del 20%, come capita ogni anno quando l’estate è alle porte.