UK, proposta anti crisi: stop alle auto blu

Basta Toyota Prius e Jaguar: i ministri di Sua Maestà andranno in metro, a piedi, o con l'auto condivisa. Misura attuata per fronteggiare la crisi

In Italia, la proposta di istituire il "car sharing" per le auto blu è stata avanzata, nei giorni scorsi, dal ministro per la Pubblica amministrazione Renato Brunetta. Siccome tutto il mondo è paese, ecco che anche all'estero i rappresentanti politici si scoprono... una nuova coscienza: più votata al risparmio.

In questi giorni, la classe politica inglese è al centro di una proposta unica nel suo genere: l'annuncio, dato dall'attuale Governo di coalizione, di "tagliare" le vetture di rappresentanza per i ministri, in favore... di più salutari trasferimenti a piedi, o "democratici" tragitti in metropolitana, o con l'auto condivisa.

Come dire: nemmeno il tempo di assaporare i raffinati sedili delle 84 "auto blu" inglesi (per la maggior parte Toyota Prius, ma per i ministri ci sono le Jaguar), e per i rappresentanti dei dicasteri di Sua Maestà è già il momento di dire addio a quello che, a torto o a ragione, viene considerato come uno status symbol: l'auto con autista.

"Nel futuro, nessun ministro avrà più il diritto di ottenere una 'auto blu', salvo per circostanze eccezionali - ha riferito il rappresentante del Tesoro David Laws - Per loro, i trasferimenti saranno, in linea generale, effettuati a piedi, o con l'utilizzo dei mezzi pubblici. Tutt'al più, ci potrà essere l'auto condivisa".

Ministri a piedi, dunque (e qualsiasi riferimento al "Ministero delle camminate sceme" dei Monty Python non è affatto casuale), o mescolati alla comune folla della metropolitana, un'immagine che riporterebbe alla mente la famosa foto del Re Olav V di Norvegia immortalato mentre mostrava il proprio biglietto dell'autobus al controllore.

D'altro canto, il provvedimento, annuncia Laws, "Consentirà di risparmiare 2,8 milioni di sterline all'anno: esattamente un terzo del budget annuale dedicato che è di 8,3 milioni". Non è chiaro se anche il neo Primo ministro David Cameron sarà... liberato dall'utilizzo della Jaguar.

E non è tutto: fra le proposte avanzate dall'attuale maggioranza, c'è anche l'indicazione, per i ministri, di evitare l'utilizzo della prima classe negli spostamenti aerei. Anche in questo caso, sarà chiarito più avanti se questo provvedimento interesserà anche il Primo ministro.

Se vuoi aggiornamenti su UK, PROPOSTA ANTI CRISI: STOP ALLE AUTO BLU inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 25 maggio 2010

Vedi anche

Giorgetto Giugiaro vince il premio Matita d

Giorgetto Giugiaro vince il premio Matita d'Oro 2016

Giorgetto Giugiaro ha vinto il Premio "Matita d'Oro 2016", il riconoscimento che da quest'anno andrà a premiare i migliori designer dell'auto.

Peugeot: una web serie con Stefano Accorsi

Peugeot: una web serie con Stefano Accorsi

Sei episodi per esprimere sei sensazioni diverse dove l’auto è protagonista.

Italdesign Automobili Speciali: dedicato alle auto più esclusive

Italdesign Automobili Speciali: dedicato alle auto più esclusive

Il nuovo brand di Moncalieri si occuperà della realizzazione di automobili super esclusive realizzate in poche unità per clienti-collezionisti.