Giulietta: dalla pista al set con Uma Thurman

Non è ancora in vendita (porte aperte 22 e 23/5) ed è già una star. Dalla pista di Monza allo spot con Uma Thurman: le mille facce della Giulietta

Giulietta: dalla pista al set con Uma Thurman

di Giuseppe Cutrone

11 maggio 2010

Non è ancora in vendita (porte aperte 22 e 23/5) ed è già una star. Dalla pista di Monza allo spot con Uma Thurman: le mille facce della Giulietta

Il suo nome evoca uno dei personaggi protagonisti di una delle storie d’amore più conosciute al mondo, uno di quei personaggi entrati di diritto nella storia della letteratura, del cinema e nell’immaginario collettivo. Una popolarità trasversale che la nuova Alfa Romeo Giulietta, ultima nata della casa italiana, vuole cercare di replicare proponendosi come la regina incontrastata di diversi eventi e come oggetto preferito nelle discussioni tra gli appassionati.  

In questi mesi che hanno preceduto il suo debutto ufficiale sul mercato l’abbiamo potuta osservare ormai da ogni angolazione possibile, merito di una campagna di marketing del gruppo Fiat molto articolata e merito anche del ruolo che la Giulietta si porta dietro, chiamata come e più dei modelli che l’hanno preceduta a portare l’atteso riscatto del brand del Biscione.  

In questi giorni, tuttavia, abbiamo potuto ammirare la Giulietta in due vesti inedite. La prima, quella che l’ha vista debuttare lo scorso fine settimana come Safety Car presso il circuito di Monza in occasione del quinto appuntamento del campionato mondiale Superbike, ben si addice ad un modello sportivo come la compatta di Alfa Romeo. Una Giulietta Quadrifoglio verde con il motore 1750 TBi da 235 CV in livrea rossa è apparsa infatti decisamente a suo agio tra i cordoli del circuito lombardo, pronta ad aggredire l’asfalto e a districarsi al meglio la chicane della pista.  [!BANNER]

La seconda versione, invece, ci racconta un’anima più glamour della Giulietta, che ha “recitato” a fianco di una star come la famosa attrice Uma Thurman nello spot che accompagnerà il lancio del modello e che vedremo in onda sulle varie emittenti nazionali nelle prossime settimane. Uma Thurman che per un giorno interpreta Giulietta, tanto da sussurrare “Io sono Giulietta” sullo sfondo di una New York metropolitana e cosmopolita, rappresenta forse il modo migliore per veicolare il messaggio che una nuova protagonista della strada sta per arrivare: una protagonista dai mille volti, come quelli messi in mostra fino ad oggi dalla Giulietta.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...