Altro che Hummer, questa è una gran Jeep!

Una copia fedele di una Jeep Willys dalle dimensioni di una casa, è solo l’ultima eccentricità dello sceicco Sheikh Hamad bin Hamdan Al Nahyan

Altro che Hummer, questa è una gran Jeep!

di Giuseppe Cutrone

10 aprile 2010

Una copia fedele di una Jeep Willys dalle dimensioni di una casa, è solo l’ultima eccentricità dello sceicco Sheikh Hamad bin Hamdan Al Nahyan

Di sicuro non passa inosservato Sheikh Hamad bin Hamdan Al Nahyan, lo sceicco arabo che più di una volta si è distinto per aver fatto realizzare opere mastodontiche quanto impensabili per le menti comuni. Ma parlando di uno sceicco di normale c’è poco, si sa, e capita così che le eccentricità siano all’ordine del giorno. 

L’ultima trovata del facoltoso Al Nahyan è nientemeno che la replica fedele di una Jeep Willys, una esatta copia del mitico modello originale ma che differisce da questo per le dimensioni. Si tratta di un modello dalla dimensioni mastodontiche e grande quasi quanto una casa, ovvero quanto la casa che dovrà trainare questa Willys, una casa a forma di globo terrestre. [!BANNER]

Un’auto da guinness per trainare una casa-rimorchio anch’essa da guinness insomma. Una cosa fuori dall’ordinario per la maggior parte delle persone ma non per lo sceicco, che si è già distinto negli anni per la realizzazione di opere quantomeno imponenti come una piramide personale che fa da garage alla sua collezione di oltre 200 auto e camion comprendente il camion più grande del mondo: un Dodge Power Wagon da 50 tonnellate, oltre al proprio nome scavato sul terreno di Futaisi Island, un luogo di sua proprietà vicino la città di Abu Dhabi e alla consulenza, gratuita, che fornisce al gruppo Renault-Nissan per lo sviluppo di modelli 4X4 di cui è esperto.