Sesso in auto al convento. Ora basta!

Il piazzale di fronte a un monastero di clausura era adibito a luogo di incontri d'amore fra le coppie. Ma le suore non son rimaste a guardare

Se silenzio deve essere, che silenzio sia. Soprattutto quando di mezzo ci sono le suore di clausura, il loro diritto alla meditazione e alla preghiera e il loro monastero.

Ma il piazzale antistante il monastero di San Daniele, vicino ad Abano Terme, era troppo invitante per le coppiette in cerca di intimità e di passione all'interno della propria auto. E così, piano piano, si è trasformato in un luogo di incontri d'amore più o meno sfrenato fra le coppie della zona che - ci si può scommettere - non erano composte da persone sposate. Almeno non tra loro. E quindi impossibili da sopportare per una comunità religiosa che pure ha come suo motto "Tutti gli ospiti siano accolti come Cristo in persona".

E così, questo rumoroso via vai di auto nelle ore notturne, le portiere che sbattevano, gli schiamazzi e i sospiri di "inequivocabile provenienza" (che in estate con i finestrini abbassati erano vissuti in diretta) hanno turbato non poco le sorelle di clausura. Che non sono rimaste a guardare (in tutti i sensi) e sono passate alla controffensiva allertando i carabinieri e consegnando loro addirittura alcuni numeri di targa di auto in sosta con all'interno persone che si comportavano in maniera "intollerabile".

I controlli delle forze dell'ordine non sono mancati, per fortuna, e il via vai di auto sembrava essere cessato. Poi, per mancanza di uomini e per problemi ben più gravi per gli agenti della Benemerita, tutto è ritornato come prima. E alle sorelle benedettine non è restato che fare ancora più affidamento sulla loro fede per non cadere in tentazione.

Se vuoi aggiornamenti su SESSO IN AUTO AL CONVENTO. ORA BASTA! inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 11 marzo 2010

Vedi anche

Parco Scuola Traffico: la sicurezza si impara giocando

Parco Scuola Traffico: la sicurezza si impara giocando

Da oltre 50 anni il Parco Scuola Traffico di Roma insegna ai bambini la passione per la guida divertendoli ed educandoli alla sicurezza.

Sebastién Loeb Rally Evo: debutta su PC, PS4 e Xbox One

Sebastién Loeb Rally Evo: debutta su PC, PS4 e Xbox One

Arriva su PC, PS4 e Xbox One il nuovo Sebastién Loeb Rally Evo, gioco di corse "sponsorizzato" dal grande campione francese.

L

L'ex ingegnere capo della Ferrari ritorna in FCA

Roberto Fedeli, ex ingegnere capo della Ferrari, dopo un’esperienza in Bmw ritorna nel Gruppo FCA per affrontare nuove sfide.