Bo & Luke si sono beccati una multa

Avvistamento a Genova: una Dodge Charger uguale al “Generale Lee” di Hazzard, con tanto di multa. Diavolo d’uno sceriffo Roscoe

Bo & Luke si sono beccati una multa

Tutto su: Dodge

di Francesco Giorgi

23 gennaio 2010

Avvistamento a Genova: una Dodge Charger uguale al “Generale Lee” di Hazzard, con tanto di multa. Diavolo d’uno sceriffo Roscoe

Capita di avvistare delle auto inconsuete. A volte, queste sono l’esatta copia delle vetture che hanno contribuito a costruire la fama di film e telefilm. Come nel caso della celebre Dodge Charger “General Lee” scelta come co-protagonista del telefilm Hazzard.

Se qualche appassionato è entrato in possesso di un esemplare di questa tipica muscle car del periodo d’oro dell’automoblismo americano (motore V8 da 7 litri di cilindrata e 350 CV distribuiti su un corpo vettura lungo 5,30 metri, che sfiora i 2 di larghezza e il metro e 40 di altezza) è già fortunato: in Italia si contano sulle dita di una mano.[!BANNER]

Meno facile, è incappare in una Charger agghindata con il suo color arancione “d’ordinanza”, l’enorme numero “01” sulle portiere e la bandiera degli Stati confederati sul tetto.

Ancora meno facile, poi, è imbattersi in un “General Lee” che inalbera, sul parabrezza, una multa per divieto di sosta. E’ accaduto nello scorso fine settimana, a Genova: scoperta la stranezza, ci siamo affrettati a documentarla. Che dire: questa volta lo sceriffo Roscoe P. Coltrane ce l’ha fatta: Bo e Luke sono stati beccati…