Bugatti Veyron: l’ultimo esemplare a Ginevra 2015

La produzione della Bugatti Veyron è giunga al capolinea e l’ultima vettura sarà prodotta entro il 2015.

Bugatti Veyron: l’ultimo esemplare a Ginevra 2015

di Valerio Verdone

08 febbraio 2015

La produzione della Bugatti Veyron è giunga al capolinea e l’ultima vettura sarà prodotta entro il 2015.

La Bugatti Veyron, con tutti i suoi eccessi ha segnato un’epoca: la velocità pazzesca e la potenza da F1 turbo degli anni d’oro hanno mandato in ecstasy gli appassionati. Dopo tante difficoltà, la produzione di questa regina delle auto estreme è quasi terminata e l’ultimo esemplare sarà festeggiato al salone di Ginevra.

Fino a poco tempo fa ne erano rimasti 8 esemplari, ma a quanto pare tutti hanno trovato il loro acquirente, e l’ultima di queste vetture iperprestazionali sarà prodotta entro l’anno, come ha ammesso il presidente dello storico marchio francese, Wolfgang Durheimer, ai colleghi di Auto Motor und Sport.

Sempre Durheimer ha dichiarato che festeggerà l’arrivo della Veyron 450°, l’ultima della produzione, al Salone di Ginevra 2015. Quindi bisognerà iniziare a preparare i calici per lo champagne da alzare durante la kermesse elvetica.

Ma non è tutto in merito al modello che sostituirà la Veyron, ha affermato: “gran parte dei nostri clienti sono collezionisti di oggetti artistici e sanno che ci vuole tempo per realizzare un’opera d’arte”. Ovviamente, le aspettative su questa vettura sono elevatissime, perché non dovrà soltanto convincere ma stupire. “Deve fare meglio dell’auto che sostituisce sotto ogni aspetto, e rendere il meglio ancora migliore”.