Ford, la nuova auto della Polizia Usa

Questa Ford sostituirà la celebre Crown Victoria, modello più diffuso fra le Forze dell’ordine degli Stati Uniti

Ford, la nuova auto della Polizia Usa

di Lorenzo Stracquadanio

22 novembre 2009

Questa Ford sostituirà la celebre Crown Victoria, modello più diffuso fra le Forze dell’ordine degli Stati Uniti

Non la vedremo più scorazzare sulle highway all’inseguimento di ladri e malviventi, e nemmno nei sequel di film come Blues Brothers 2000, Die Hard o Men in Black. La Ford Crown Victoria, autopattuglia della maggioranza delle Forze di Polizia americane è una vera e propria icona del cinema, che presto però andrà in pensione.

Dopo anni di onorato servizio, la “volante” della Polizia Usa abbandonerà le strade (forse nel 2011) per far posto alla sua erede. Ford ha annunciato di voler progettare una nuova vettura chiamata Police Interceptor che sarà in grado di garantire minori consumi rispetto al modello attuale; un aspetto fondamentale vista l’enorme mole di km che le autopattuglie percorrono quotidianamente e che farà risparmiare una somma consistente ai rispettivi Dipartimenti.[!BANNER]

A oggi Ford produce 45.000 Crown Victoria all’anno, circa il 75% del mercato riservato alle Forze dell’ordine; il modello in questione infatti non viene commercializzato al grande pubblico (l’unica altra variante esistente è quella taxi). La Casa inoltre invia periodicamente dei questionari agli agenti in servizio per verificare il loro gradimento e su eventuali accorgimenti da adottare per migliorare la vettura.

La sua particolarità sta nella mancanza di una scocca autoportante, e nell’adozione di un telaio che sorregge il motore e sul quale è montata la carrozzeria; un fattore che rende molto più economiche le riparazioni in vista delle frequenti manovre di speronamento.

No votes yet.
Please wait...