Rally Fighter, il SUV si monta online

Contributi creativi dal Web per realizzare questa grande SUV che monta il turbodiesel BMW da 286 CV e che dovrebbe costare 50.000 dollari

Una nuova azienda americana produttrice di auto ha capito bene come utilizzare le potenzialità, sempre meno virtuali e più reali, del Web: la Local Motors ha infatti progettato e messo in produzione il primo SUV sviluppato da una comunità on line. Si tratta del Rally Fighter, frutto dell'ingegno e della fantasia degli iscritti alla web community che, con le loro idee e suggerimenti, hanno contribuito allo start up di questo progetto presentato anche al SEMA 2009.

Il CEO dell'azienda, Jay Rogers ha di fatto dato vita alla prima auto per la cui realizzazione è necessaria una continuativa interattività con la clientela, anche nella fase della costruzione vera e propria del veicolo. La Local Motors ha infatti impiantato diversi micro-stabilimenti locali, in cui ci si reca durante l'assemblaggio del mezzo per assistere e continuare nell'opera di personalizzazione.

L'idea è rivoluzionaria e di grande impatto: prima di tutto ha consentito all'azienda di utilizzare i contribuiti creativi degli utenti del web, dimostrando un'ottima abilità di utilizzo di quel fantastico strumento che è il crowdsourcing e, in una logica di marketing, ha posto le basi per una innovativa fidelizzazione della clientela, più lunga e intensa nel tempo. Il risultato di questo progetto è appunto il "Rally Fighter", che monta il propulsore diesel della BMW 335d da 286 CV, ha trazione posteriore, cambio automatico a 6 rapporti, costa circa 50,000 $ e, ovviamente, è acquistabile via web.

Sulla base della stessa logica interattiva fra azienda e cliente, inoltre, la sezione del sito "Build it" invita a partecipare alla costruzione di qualsiasi veicolo si acquisti, svolgendo un training di sei giorni fianco a fianco al proprio Designated Builder Trainer. Più personalizzato di così!

Se vuoi aggiornamenti su RALLY FIGHTER, IL SUV SI MONTA ONLINE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Vedi anche

Peugeot è l’auto ufficiale degli Internazionali BNL d’Italia

Peugeot è l’auto ufficiale degli Internazionali BNL d’Italia

Anche quest’anno saranno le automobili Peugeot ad essere le protagoniste a quattro ruote del torneo.

Ferrari: iniziate le celebrazioni per i 70 anni

Ferrari: iniziate le celebrazioni per i 70 anni

Il 12 marzo del 1947 Enzo Ferrari mise in moto la 125 S, prima vettura della Casa del Cavallino Rampante.

Marchionne: produzione Fiat Panda via da Pomigliano

Marchionne: produzione Fiat Panda via da Pomigliano

La Fiat Panda sarà assemblata in Polonia per destinare l’impianto di Pomigliano alla produzione di modelli più complessi.