Addio Hummer per il nuovo antimine

All’esercito americano e ai marines l’Hummer blindato non basta più. Ecco il nuovo indistruttibile mostro da oltre 11 tonnellate

Addio Hummer per il nuovo antimine

di Redazione

30 ottobre 2009

All’esercito americano e ai marines l’Hummer blindato non basta più. Ecco il nuovo indistruttibile mostro da oltre 11 tonnellate

In Afghanistan arrivano i primi veicoli anti-mine Oshkosh (Mrap-Atv, Mine resistant ambush protected all terrain vehicles), sviluppati per proteggere i militari americani impegnati nel conflitto. Questi mezzi rinforzano il parco sia dell’esercito, sia dei marines, sostituendo le Hummer blindate che non si sono dimostrate così resistenti agli esplosivi piazzati dai terroristi.

Come ogni mezzo militare che si rispetti, la parte più interessante riguarda le caratteristiche tecniche. L’Oshkosh M-Atv pesa ben 11,3 tonnellate, è spinto da un poderoso Caterpillar C7 a gasolio da 7,2 litri e 370 CV, accoppiato a un cambio con riduttore. Raggiunge la velocità massima di 105 km/h e ha un’autonomia di 515 km. Va forte su terreni accidentati, grazie alle sospensioni capaci di un’escursione di ben 40 cm e alle mastodontiche ruote calzanti pneumatici Michelin 395/85 R20 con sistema comandato di controllo della pressione.

All’atto pratico, l’M-Atv può attraversare corsi d’acqua profondi 90 cm e può effettuare anche improvvisi cambi di direzione senza ribaltarsi per l’altezza. Largo 2,4 metri e alto 2,59 metri, a bordo trovano posto 4 soldati più un mitragliere.

Notevole il livello di protezione contro gli ordigni esplosivi che offre la cabina, rivestita di corazze leggere in materiale composito. Per il resto, l’alto livello di sicurezza è garantito dalla notevole altezza da terra, dalla forma a scafo della parte inferiore e dalla parte meccanica. L’Oshkosh M-Atv può marciare anche con le gomme a terra perché dotato di pneumatici runflat o con parti importanti della meccanica asportate. Il motore continua a funzionare anche se colpito ripetutamente da un fucile d’assalto.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...