Google: una partnership al posto della produzione di auto a guida autonoma

Il Colosso di Mountain View sembra aver deciso di abbandonare la realizzazione di auto a guida autonoma per concentrarsi su nuove avventure.

Google: una partnership al posto della produzione di auto a guida autonoma

di Francesco Donnici

14 dicembre 2016

Il Colosso di Mountain View sembra aver deciso di abbandonare la realizzazione di auto a guida autonoma per concentrarsi su nuove avventure.

Secondo indiscrezioni, Google avrebbe deciso di abbandonare il progetto relativo allo sviluppo e alla realizzazione di una vettura a guida autonoma, ovvero di un’automobile capace di pilotare se stessa, in completa autonomia e senza l’ausilio dell’uomo, grazie alla presenza di sensori e radar gestiti da un’intelligenza artificiale.

Il colosso americano sarebbe invece interessato a stringere una forte partnership con un Gruppo automobilistico a cui fornire un sofisticato software e le relative tecnologie legate proprio alla guida autonoma. L’obiettivo di Big G sarebbe quello di realizzare una flotta di taxi semi-autonomi da utilizzare sulle strade già dalla fine del prossimo anno.

Lo scorso maggio, Google e il Gruppo FCA avevano stretto un accordo per lo sviluppo di un prototipo a guida autonoma basato sulla monovolume Pacifica che potrebbe essere prodotta in 100 unità. Nonostante questo accordo, non è ancora chiaro se il sevizio di ride sharing a guida autonoma verrà realizzato da Google insieme alla Fiat Chrysler Automobile.