Apple: cancellata l’auto autonoma del progetto Titan

Apple fa marcia indietro sul progetto Tittan, anche se potrebbe mettere sul mercato un sistema di guida autonoma per altri Costruttori.

Apple Car: tante idee per l'auto del futuro

Altre foto »

Dopo aver annunciato un ridimensionamento del progetto Titan, Apple ha deciso di accantonare - almeno per il momento - la realizzazione di automobile dotata di sistemi di guida autonoma e meccanica elettrica.

A diffondere queste indiscrezioni è stato Bloomberg che ha anche sottolineato che numerosi ingegneri ed esperti legati al progetto hanno presentato le proprie dimissioni, mentre altri sono stati spinti a farlo. La vettura a guida autonoma firmata dalla Mela morsicata avrebbe dovuto debuttare tra il 2019 e il 2020, ma evidentemente i vertici del colosso americano hanno capito che le elevate risorse economiche di cui dispongono da sole non bastano per progettare e costruire un'automobile partendo da zero, specie se dotata di sofisticati sistemi elettronici.

Gli investimenti in ricerca e sviluppo portati avanti da Apple per il progetto Titan non andranno comunque persi, considerando che la Casa di Cupertino dovrebbe sfruttarli per realizzare sistemi di infotainment e  tecnologie per la guida autonoma che potrebbero essere utilizzati dai vari Costruttori internazionali interessati a questo tipo di sistema.

Se vuoi aggiornamenti su APPLE: CANCELLATA L’AUTO AUTONOMA DEL PROGETTO TITAN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 18 ottobre 2016

Vedi anche

Alcantara: nuovi investimenti e ambizioni per l’eccellenza Made in Italy

Alcantara: nuovi investimenti e ambizioni per l’eccellenza Made in Italy

Alcantara ha annunciato un ambizioso piano di investimenti che porterà l'azienda italiana ad un'ulteriore crescita.

Peugeot è l’auto ufficiale degli Internazionali BNL d’Italia

Peugeot è l’auto ufficiale degli Internazionali BNL d’Italia

Anche quest’anno saranno le automobili Peugeot ad essere le protagoniste a quattro ruote del torneo.

Ferrari: iniziate le celebrazioni per i 70 anni

Ferrari: iniziate le celebrazioni per i 70 anni

Il 12 marzo del 1947 Enzo Ferrari mise in moto la 125 S, prima vettura della Casa del Cavallino Rampante.