Alfa Romeo Giulia, svelato il catalogo Mopar

L’Alfa Romeo Giulia si fa apprezzare anche per il nuovo catalogo Mopar che comprende numerosi ed esclusivi accessori e capi d'abbigliamento.

Alfa Romeo Giulia, svelato il catalogo Mopar

Altre foto »

Dopo la presentazione in grande stile avvenuta nei giorni scorsi davanti la stampa internazionale e l'inizio delle prenotazioni, l'avventura dell'Alfa Romeo Giulia, l'agognato modello del rilancio della Casa del Biscione, entra nel vivo e si prepara ad aggredire l'agguerrita concorrenza, a partire dalle solite tedesche (Audi A4, Bmw Serie 3 e Mercedes Classe C). Ovviamente una vettura premium che aspira ai vertici delle classifiche di mercato e di vendita deve offrire tutto e anche di più,  a partire da una lunga lista di accessori che riguardano non solo il settore automotive.  Per questo motivo Mopar (Motor Parts), divisione del Gruppo FCA (Fiat-Crhyser) ha realizzato ben 80 accessori - che comprendono anche l'abbigliamento e oggetti per il tempo libero - dedicati all'ultima nata in Casa Alfa Romeo.

Per quanto riguarda l'estetica e l'aerodinamica della vettura, Mopar ha realizzato una serie di componenti speciali per la Giulia realizzati in preziosa e leggerissima fibra di carbonio. Tra questi componenti troviamo infatti la calandra frontale a "V" le calotte degli specchietti, i battitacco retroilluminati e il pomello del cambio. Non mancano inoltre le Minigonne laterali, l'estrattore d'aria posteriore, lo splitter anteriore e molto altro ancora.

Chi desidera aumentare la versatilità della berlina italiana potrà attingere a numerosi accessori come ad esempio la vasca semirigida a protezione del vano di carico, le barre portatutto per il tetto, il gancio di traino, tappetini più resistenti realizzati in plastico per l'abitacolo oppure  il box ripiegabile per il bagagliaio. Non si possono inoltre tralasciare i sistemi dedicati alla sicurezza come i bulloni ruota antifurto, il mantenitore di carica per la batteria e i seggiolini bambini capaci di offrire la massima sicurezza ai più piccoli e gli immancabili sensori di parcheggio.

Come abbiamo accennato in precedenza, gli accessori Alfa Romeo Giulia firmati Mopar non sono soltanto per chi utilizza l'auto, ma anche per chi ama semplicemente il meraviglioso mondo della Casa di Arese, inoltre risultano realizzati con materiali pregiati e di alta qualità tra cui il carbonio, l'alluminio o il Nycrotech: ad esempio troviamo l'abbigliamento griffato Alfa Romeo realizzato in materiale tecnico, che comprende tra le altre cose  felpe e polo, una linea di accessori come portafogli da uomo, gemelli per camice, portachiavi esclusivi, braccialetti per donna, borsa 24 ore  in pelle unisex rifinita con dettagli in metallo spazzolato.

 

 

Se vuoi aggiornamenti su ALFA ROMEO GIULIA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 17 maggio 2016

Altro su Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia: Marchionne rimanda la Station Wagon
Anteprime

Alfa Romeo Giulia: Marchionne rimanda la Station Wagon

Da Detroit arrivano dichiarazioni su un possibile slittamento della Giulia familiare.

Alfa Romeo Giulia: c
Anteprime

Alfa Romeo Giulia: c'è una TI da 350 CV per gli Usa?

Indiscrezioni Web indicano che Alfa Romeo potrebbe allestire una versione intermedia di Giulia da collocare fra la TI 280 CV e la Quadrifoglio 510 CV.

Alfa Romeo Giulia 2.2 JTDM by BR-Performance
Tuning

Alfa Romeo Giulia 2.2 JTDM by BR-Performance

L'atelier di Lussemburgo ha messo le mani sulla nuova Giulia turbodiesel: esteticamente immutata ma riveduta "sotto il cofano", si spinge a 230 km/h.