Furti auto: i modelli più rubati in Italia

Tra le auto più rubate troviamo Panda, Punto, Smart e 500, mentre le regioni con maggiori furti sono Campania, Sicilia e Lazio.

Lieve calo dei furti di auto in Italia, passati dai 112.926 del 2013 ai 103.067 del 2014, mantenendosi comunque si livelli molto elevati e decisamente preoccupanti. Questo quadro  emerge da una ricerca effettuata da AdnKronos che ha elaborato i dati del Dipartimento di Pubblica Sicurezza, sottolineando una diminuzione dei furti d'auto di circa il 9% in un anno.

Il leggero calo non rincuora però gli esperti del settore che denunciano una diminuzione insufficiente se confrontata all'impegno delle Forze dell'Ordine e alle tecnologie antifurto sempre più sofisticate  utilizzate sulle automobili moderne. Anche per colpa della crisi, il fenomeno delle auto rubate continua a colpire in particolare le vetture utilitarie che risultano più facili da rivendere, o da smontare per rivendere sul mercato nero i loro pezzi di ricambio.

I ladri si sono infatti "specializzati" nei furti di citycar con marchio italiano, come evidenziato dal primo posto della sempreverde Fiat Panda che risulta la più rubata in Sicilia (2.947), seguita dalle Fiat Punto derubate in Campania (2.730), mentre sul podio finiscono le Smart ForTwo Coupé del Lazio (1.164), capace di superare anche il numero di Fiat 500 rubate nella medesima regione (1016). Tra i modelli più gettonati dai malviventi troviamo anche la Lancia Ypsilon e la Volkswagen Golf. Analizzando invece le sole regioni italiane, scopriamo che nel 2014 è la Campania la regione che ha denunciato il maggior numero di furti d' auto (20.972), anche se si è vista una leggera  diminuzione rispetto all'anno precedente (20.741). Al secondo posto troviamo  il Lazio (17.284 furti commessi), seguito dalla Sicilia (15.103).

"Se il riciclaggio dei veicoli rubati è più difficile rispetto a prima, grazie ai controlli incrociati tra le banche dati delle varie polizie internazionali che consentono accertamenti più profondi, è anche vero che c'è ancora una forte domanda di auto di piccola cilindrata - ha dichiarato Giordano Biserni, presidente dell'Asaps (Associazione Sostenitori ed Amici della Polizia Stradale) -  Le utilitarie sono le più facili da rubare ma anche quelle che si prestano ad essere meglio 'cannibalizzate' .  Con la crisi c'è stato un ritorno alle riparazioni di auto", più convenienti rispetto ai risarcimenti previsti dalle assicurazioni in caso di danno al veicolo - ha aggiunto  Biserni - Si ricerca così il pezzo d'auto di ricambio usato perché "permette di rimanere nei costi di spesa". 

Se vuoi aggiornamenti su FURTI AUTO: I MODELLI PIÙ RUBATI IN ITALIA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 25 gennaio 2016

Vedi anche

Polizia di Stato, arruolate la Renegade e la Discovery Sport

Polizia di Stato, arruolate la Renegade e la Discovery Sport

La nuove Jeep Renegade e la Land Rover Discovery Sport in dotazione alla Polizia sono state esposte al cospetto del Presidente delle Repubblica.

Ti rendi conto di come guidi?

Ti rendi conto di come guidi?

Un’applicazione di Octo Telematics vi aiuta a scoprire e a migliorare lo stile di guida, in un modo del tutto originale!

Koenigsegg One:1: con 386 km/h è record al Vmax200

Koenigsegg One:1: con 386 km/h è record al Vmax200

La hypercar da 1.340 CV costruita in sei unità dalla piccola factory svedese ha riportato la velocità più elevata sul Vmax200.