Alfa Romeo tornerà ad indossare la divisa

In arrivo 1.500 auto del Biscione con la livrea di Carabinieri e Polizia, tra cui la nuova Giulia.

Alfa Romeo tornerà ad indossare la divisa

di Valerio Verdone

09 dicembre 2015

In arrivo 1.500 auto del Biscione con la livrea di Carabinieri e Polizia, tra cui la nuova Giulia.

Protagonista nei film anni 70, tra inseguimenti e rocamboleschi colpi di scena, l’Alfa Romeo ha da sempre legato la sua immagine anche alle volanti delle forze dell’ordine. Ma, da qualche tempo, le varie 156 e 159 hanno lasciato il posto alle Seat Leon e questo non è piaciuto agli appassionati del genere.

La buona notizia però, è che le auto del Biscione torneranno ad indossare la divisa e a pattugliare il territorio con i colori dell’arma dei Carabinieri e della Polizia. Infatti, la Consip, ovvero l’ente che si occupa degli acquisti da parte dello Stato, ha dato disco verde per acquistare 1.500 auto marchiate Alfa Romeo.

Tra queste, la maggior parte saranno Giulietta, ma non mancherà la Giulia, forse utilizzata come vettura da rappresentanza. Comunque, l’idea che la nuova nata vesta presto in uniforme è decisamente accattivante. La nuova berlina sportiva infatti non può che acquistare carattere e sportività con la livrea delle “Gazzelle” e delle “Pantere”

Ancora non è stato comunicato se tra queste ci saranno le versioni top di gamma, identificate con il Quadrifoglio Verde, ma sarebbe affascinante vedere una Giulia da 510 CV aggirarsi per le strade con tanto di lampeggianti sul tetto.

No votes yet.
Please wait...