Un Coyote "annusa" gli autovelox

E' miglior compagno di viaggio per un automobilista: un sistema, completamente legale, per rilevare la presenza degli autovelox

Si chiama Coyote, come il cane del deserto, ed è un localizzatore GPS che avverte l'automobilista della presenza di autovelox, tutor, zone a rischio od altri misuratori mobili di velocità.

Il sistema infatti punta sul principio di una community fondata sulle segnalazioni degli utenti che provedono così ad aggiornare il database del sistema permettendo uno scambio interattivo di informazioni

Il Coyote costa 199 euro, più 12 euro al mese per le spese di abbonamento ad un servizio per il quale si diventa agenti-utenti. La segnalazione la si può fare molto semplicemente: basta spingere un pulsante e alla centrale rilevano la segnalazione mettendo poi l'informazione a disposizione degli altri utenti.

L'uso è estremamente semplice. Quando lo si accende si riceve in primis la mappa aggiornata dei controlli fissi e di quelli mobili. Coyote è in grado di segnalare circa 700 metri prima gli autovelox fissi, circa 2 km prima quelli mobili, ci dice che tipo di dispositivo si sta per incrociare, la velocità alla quale si sta marciando e nel caso di tutor la media che si sta tenendo.

In questo modo l'automobilista non perde la concentrazione e sa perfettamente a quale misuratore andrà incontro. Potrà cosi gestire il suo tipo di guida, moderare se è il caso la velocità per non andare incontro a brutte sorprese. E mantenere intatto il portafogli e il punteggio patente.

Per ora può essere utilizzato in Italia, Gran Bretagna, Francia, Repubblica Ceca, Belgio, Olanda e Lussemburgo, mentre in Germania è vietato dalla legge.

Se vuoi aggiornamenti su UN COYOTE "ANNUSA" GLI AUTOVELOX inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Leopoldo Canetoli | 14 ottobre 2009

Vedi anche

Glickenhaus SCG 003S: alla caccia del record al Nurburgring

Glickenhaus SCG 003S: alla caccia del record al Nurburgring

La supercar presentata a Ginevra mira a diventare la più veloce tra le auto stradali al Nurburgring

Alcantara: nuovi investimenti e ambizioni per l’eccellenza Made in Italy

Alcantara: nuovi investimenti e ambizioni per l’eccellenza Made in Italy

Alcantara ha annunciato un ambizioso piano di investimenti che porterà l'azienda italiana ad un'ulteriore crescita.

Peugeot è l’auto ufficiale degli Internazionali BNL d’Italia

Peugeot è l’auto ufficiale degli Internazionali BNL d’Italia

Anche quest’anno saranno le automobili Peugeot ad essere le protagoniste a quattro ruote del torneo.