Lewis "molla" la Pussycat Doll

Secondo il Sunday Mirror pare che si sia interrotta la storia d'amore fra Lewis Hamilton e la cantante Nicole Scherzinger

Qualcuno, riguardandosi le fasi dell'incidente occorso al campione del mondo Lewis Hamilton a Monza a due giri dalla fine ha addirittura ipotizzato un guasto meccanico. Ma lui, da grande professionista, ha voluto sgomberare il campo accusandosi dell'errore e scusandosi con i meccanici per avere rovinato tutto.

La televisione ha inquadrato in quegli istanti la smorfia del padre e il disappunto del fratello. Nessuna traccia invece della fidanzatina che pur si vedeva  sempre ai box. Ma i giornali inglesi ci danno la spiegazione. Sembra sia ufficiale: la love story tra il pilota inglese e la cantante delle Pussycat Doll, Nicole Scherzinger, è arrivata al capolinea.

I motivi? Secondo il Sunday Mirror i piani per il futuro dei due fidanzati non viaggiavano proprio... sulla stessa pista. Nicole avrebbe voluto sposarsi, avere dei figli e mettere su famiglia al più presto. Il bel Lewis invece insegue ancora sogni di libertà e avventura e intende godersi il più a lungo possibile la sua giovinezza.

Del resto, lui ha solo 24 anni, mentre lei, trentunenne, è proprio nell'età giusta per "sistemarsi". Sembra insomma che la differenza d'età abbia rappresentato un ostacolo insormontabile, prima di tutto per la bella cantante di origini hawaiiane.

Oltre a questo, le continue e frequenti separazioni per lavoro che li hanno tenuti spesso lontani hanno sempre più incrinato la loro relazione. Nicole sembra essere la più delusa per il sogno di fiori d'arancio infranto. Il pilota britannico non rilascia dichiarazioni in proposito, ma le sue prestazioni in pista forse un pò hanno risentito di questa sua momentanea "distrazione".

La coppia più glamour della Formula 1 sembra dunque davvero essersi fermata...al Pit Stop.

Se vuoi aggiornamenti su LEWIS "MOLLA" LA PUSSYCAT DOLL inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Leopoldo Canetoli | 14 settembre 2009

Vedi anche

Peugeot è l’auto ufficiale degli Internazionali BNL d’Italia

Peugeot è l’auto ufficiale degli Internazionali BNL d’Italia

Anche quest’anno saranno le automobili Peugeot ad essere le protagoniste a quattro ruote del torneo.

Ferrari: iniziate le celebrazioni per i 70 anni

Ferrari: iniziate le celebrazioni per i 70 anni

Il 12 marzo del 1947 Enzo Ferrari mise in moto la 125 S, prima vettura della Casa del Cavallino Rampante.

Marchionne: produzione Fiat Panda via da Pomigliano

Marchionne: produzione Fiat Panda via da Pomigliano

La Fiat Panda sarà assemblata in Polonia per destinare l’impianto di Pomigliano alla produzione di modelli più complessi.