Lancia Delta nel parco auto della Polizia di Stato

La Polizia di Stato ha presentato la nuova Lancia Delta in servizio in diverse regioni italiane. Nuova grafica e tanta tecnologia tra le novità.

Lancia Delta della Polizia di Stato

Altre foto »

La Polizia di Stato rinnova il parco auto del Reparto Prevenzione Crimine con l'introduzione della Lancia Delta, contestualmente all'arrivo di nuovi dettagli grafici e tecnologici. Le novità sono state presentate alla Scuola superiore di Polizia a Roma, durante un evento a cui hanno partecipato anche il capo del corpo, Alessandro Pansa, e il Presidente del Senato, Pietro Grasso. 

La Lancia Delta della Polizia presenta una nuova striscia tricolore  che attraversa in lunghezza le fiancate e due lampeggianti singoli al posto della barra presente su altri mezzi, mentre sul montante posteriore c'è il logo del numero di soccorso 113 che si aggiunge alla scritta "Polizia" dotata di una nuova grafica. 

Le nuove Lancia Delta della Polizia di Stato sono 198 in tutto e sono fornite di motore 1.6 MJT da 105 cavalli. Gli esemplari sono destinati ai Reparti Prevenzione Crimine di Lombardia, Piemonte, Liguria, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Abruzzo, Umbria, Lazio, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna. 

Oltre alla dotazione standard comune per tutti, i veicoli destinati alle regioni del Sud (Campania, Puglia, Calabria e Sicilia) sono forniti del Sistema Mercurio, una tecnologia basata sulla presenza di un tablet da 8 pollici su piattaforma Android che permette agli agenti di effettuare accertamenti sulle persone fermate direttamente dalla vettura, collegandosi da remoto alla banca dati delle forze dell'ordine. 

Tra le altre funzioni c'è un sistema di collegamento video che sfrutta una telecamera di bordo per mettere in relazione costante la pattuglia con la sala operativa, la quale può accedere alle immagini dal campo per fornire indicazioni più precise agli agenti impegnati in un'operazione.  

Uno strumento per la redazione e stampa di notifiche e verbali consente infine alla Polizia di consegnare gli atti direttamente sul posto, senza che il cittadino debba recarsi fisicamente presso i commissariati per ritirare i documenti che lo interessano.

Se vuoi aggiornamenti su LANCIA DELTA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 20 novembre 2014

Altro su Lancia Delta

Lancia Delta Integrale: quanto costa comprare il mito?
Play

Lancia Delta Integrale: quanto costa comprare il mito?

Non proprio popolari le quotazioni della sportiva Lancia: da 12.000 euro ad oltre 100.000 euro per mettersela in garage.

La Lancia Delta Evoluzione GT diventa realtà
Play

La Lancia Delta Evoluzione GT diventa realtà

Diventata realtà partendo da un rendering digitale, la Evoluzione GT rappresenta l'erede naturale, anche se non ufficiale, della Lancia Delta.

Lancia Delta HF Integrale: la conferma di Marchionne
Anteprime

Marchionne conferma l'arrivo della Delta HF

Sergio Marchionne al Salone di New York ha confermato che la nuova Delta Integrale avrà un 2.5 V6 turbo da 295 CV. Ecco tutti i dettagli.