Fiat sponsor del semestre della Presidenza del consiglio UE

61 veicoli gestiti da Leasys a disposizione nel semestre di presidenza europeo.

Fiat sponsor del semestre della Presidenza del consiglio UE

Tutto su: FIAT

di Valerio Verdone

09 luglio 2014

61 veicoli gestiti da Leasys a disposizione nel semestre di presidenza europeo.

Saranno 61 veicoli del marchio Fiat ad accompagnare le delegazioni e le autorità nazionali ed europee legate alla Presidenza italiana nel consiglio UE. La notizia è stata comunicata oggi a Milano, in occasione della prima riunione informale dei ministri di Giustizia e Affari interni, quando ha debuttato la flotta di veicoli che Fiat-Chrysler ha fornito, in qualità di sponsor, al governo italiano.

Gestita da Leasys, società di noleggio a lungo termine di Fiat-Chrysler, la flotta è composta da 40 Fiat 500L, una Fiat Panda, tutte a doppia alimentazione Bi-Fuel metano/benzina, e 20 Minibus Fiat Nuovo Ducato con alimentazione Turbo Diesel con iniezione diretta [glossario:multijet] “Common Rail” a geometria variabile. Tutti i veicoli sono di colore grigio e sono contraddistinti dal logo del semestre italiano di presidenza.

Non si tratta della prima discesa in campo politico del Lingotto, infatti, Fiat-Chrysler ha sempre partecipato attivamente ai grandi appuntamenti istituzionali italiani ed internazionali. Tra i più recenti ricordiamo: il 9° Summit Mondiale dei Premi Nobel del 2008 a Parigi, il G8 del 2009 a L’Aquila e l’anniversario dell’Unità d’Italia nel 2011. Inoltre, dall’anno scorso è anche Official Global Partner di Expo 2015.