Alfa Romeo: al via l’esclusivo Tour 4C

Il Tour che porterà in giro per l’Italia il "brand experience" firmato Alfa Romeo sarà caratterizzato da musica, divertimento e tante sorprese.

Alfa Romeo 4C: immagini ufficiali

Altre foto »

Prende il via il "Tour 4C" organizzato da Alfa Romeo che toccherà tutte le concessionarie della Casa del biscione sparse lungo tutta la nostra penisola, dove verranno organizzati eventi unici dedicati agli appassionati del marchio e non solo. Quattro squadre, composte ognuna da sei addetti, saranno impegnate per ben 2 mesi ad effettuare 87 tappe in altrettante concessionarie.

Il tour coinvolgerà tutti i partecipanti con una vasto programma esclusivo e ricco di molte sorprese. La prima tappa è stata fissata per le 21.00 di oggi a Torino, presso il Mirafiori Motor Village, dove troveremo il mitico DJ Boosta dei Subsonica, chiamato a movimentare la serata insieme ad Andrea Bertolini. Durante lo spettacolo sarà possibile ammirare anche il Playscreen, uno speciale schermo trasparente di due metri che "mostra" la musica seguendo le mani del DJ.

Alfa Romeo 4C protagonista del Tour

La protagonista del Tour, come suggerisce il nome, sarà la Alfa Romeo 4C, la compatta supercar che descrive al meglio il DNA sportivo del Costruttore italiano. La splendida linea della vettura, definita un "istant classic", si sposa alla perfezione con le prestazioni offerte dal compatto e potente propulsore abbinato al peso estremamente contenuto dell'auto. Le prestazioni dichiarate parlano di un'accelerazione da 0 a 100 km/h effettuata in soli 4,5 secondi netti, e di una velocità massima pari a 258 km/h, senza dimenticare le punte di decelerazioni nell'ordine di 1,2 g e le punte di accelerazione laterale superiori a 1,1 g.

Alfa Romeo Giulietta e MiTo Quadrifoglio Verde

Chi parteciperà alla prima tappa del 'Tour 4C' avrà inoltre la possibilità di ammirare le inedite versioni sportive denominate "Quadrifoglio Verde" di Giulietta e MiTo, gli altri due modelli presenti nella gamma Alfa, recentemente aggiornati sia nella parte estetica che nella dotazione di accessori. La Giulietta Quadrifoglio Verde si distingue per i numerosi dettagli estetici sportivi e per il potente propulsore ereditato dalla supercar Alfa Romeo 4C: si tratta del nuovo 1750 c.c. Turbo Benzina capace di sviluppare 240 CV, gestiti dal cambio 6 marce a doppia frizione "Alfa TCT". Il carattere corsaiolo dell'Alfa Romeo trova spazio anche nella nuova MiTo Quadrifoglio Verde, la vettura più compatta della gamma, capace di regalare performance di prim'ordine. La piccola sportiva risulta equipaggiata con il compatto  1.4 MultiAir Turbobenzina, in grado di offrire 170 CV e 230 Nm di coppia massima e anch'esso abbinato al tecnologico cambio 6 marce a doppia frizione a secco "Alfa TCT".

 

 

Se vuoi aggiornamenti su ALFA ROMEO 4C inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 11 aprile 2014

Altro su Alfa Romeo 4C

Alfa Romeo 4C by Romeo Ferraris
Tuning

Alfa Romeo 4C by Romeo Ferraris

La supercar compatta della Casa del Biscione viene impreziosita da tanta fibra di carbonio, mentre la meccanica viene potenziata tramite vari kit.

Alfa Romeo 4C: la prova su strada e in pista
Prove su strada

Alfa Romeo 4C: la prova su strada e in pista

Un’auto senza compromessi e senza filtri...tutta da guidare!

Alfa Romeo 4C by Pogea Racing
Tuning

Alfa Romeo 4C by Pogea Racing

Potenza aumentata a 314 CV e 305 km/h di velocità massima per la 4C CENTURION 1plus.