Una Peugeot 508 RXH per la Polizia Stradale

Peugeot Italia ha consegnato una 508 RXH alla Polizia Stradale. L’ibrida diesel sarà in servizio presso il GRA di Roma.

Una Peugeot 508 RXH per la Polizia Stradale

Tutto su: Peugeot 508

di Giuseppe Cutrone

04 aprile 2014

Peugeot Italia ha consegnato una 508 RXH alla Polizia Stradale. L’ibrida diesel sarà in servizio presso il GRA di Roma.

La Peugeot 508 RXH si mette in divisa ed entra a far parte del parco auto in dotazione alla Polizia Stradale. La vettura francese è stata messa a disposizione da Peugeot Italia ed è la prima automobile ibrida ad entrare in servizio presso la Polizia di Stato. 

Grazie a questa iniziativa, gli agenti della Polstrada possono contare su un modello che assicura bassi consumi ed emissioni contenute, sfruttando la flessibilità della trazione 4X4 per spostarsi in sicurezza anche su strade in condizioni non perfette. 

La Peugeot 508 RXH della Polizia Stradale è usata per pattugliare il Grande Raccordo Anulare di Roma ed è dotata di tutto punto, secondo i requisiti richiesti per tutte le vetture di servizio.  

La livrea dell’ibrida diesel è quella classica, bianca e azzurra, della Polizia, con la barra multifunzione sistemata sul tetto. Tra le caratteristiche tecniche c’è invece la possibilità di usare la modalità ZEV, la quale consente di viaggiare usufruendo unicamente dei 37 cavalli erogati dal motore elettrico.  

Il funzionamento dei due motori in sinergia assicurato dello schema propulsivo Hybrid4 aiuta a sfruttare i 163 cavalli erogati dal diesel 2.0 HDi FAP, facendo diventare la 508 RXH una vettura a trazione integrale capace di mettere a disposizione una potenza complessiva di 200 cavalli e di fornire prestazioni che possono essere molto utili durante un inseguimento ad alta velocità.