Renault-Nissan, l’alleanza compie 15 anni

A distanza di 15 anni dalla nascita, l’alleanza tra i due costruttori ha raggiunto i vertici della produzione automobilistica mondiale.

Renault Zoe, nuove foto ufficiali

Altre foto »

L'Alleanza Renault-Nissan, una delle partnership più longeve del settore automotive mondiale, celebra il suo 15° anniversario. Questa importante tappa, oltre a sottolineare un percorso ricco di successi effettuato dalle due Case automobilistiche, sarà anche un nuovo punto di partenza per una serie di novità strutturali che riguarderà i due Costruttori. A partire dal prossimo 1° aprile, infatti, l'alleanza franco-nipponica metterà in atto la convergenza di 4 divisioni: Ingegneria, Produzione e Logistica, Acquisti e Risorse Umane.

Secondo le stime, questa operazione permetterà di realizzare sinergie pari a ben 4,3 miliardi di euro nel 2016, mentre solo nel 2013 l'Alleanza ha prodotto circa 2,8 miliardi euro in sinergie grazie alla riduzione ed eliminazione di alcuni costi e all'incremento degli utili. Il progetto di convergenza prevede inoltre che le funzioni selezionate siano gestite in modo congiunto da Renault e Nissan e dirette da quattro nuovi Executive Vice President.

L'alleanza tra i due Gruppi ebbe inizio nell'ormai lontano 1999, quando la Casa d'oltralpe acquisì il 36,8% del capitale azionario di Nissan - a quel tempo sul l'orlo del fallimento - investendo la ragguardevole cifra di 643 miliardi di yen (circa 5 miliardi di euro al cambio attuale). Con il passare del tempo, l'alleanza è riuscita ha conquistare successi uno dopo l'altro, fino ad arrivare ad un incremento di vendite pari a 8,3 milioni unità, rispetto ai 4,8 milioni del 1999, divenendo una delle realtà leader del settore. Oggi l'assetto societario delle due aziende vede Renault detenere il 43,4% di Nissan e Nissan il 15% di Renault.

"Unendo le forze, Renault e Nissan hanno sviluppato considerevolmente la loro presenza globale e generato economie di scala di gran lunga superiori a quelle che sarebbero state possibili agendo separatamente", ha affermato Carlos Ghosn, Presidente e CEO dell'Alleanza Renault-Nissan. "L'Alleanza ha percorso un cammino unico in questi 15 anni, ottimizzando le sinergie e alimentando al contempo la cultura aziendale e i distinti brand di ciascuna delle due aziende."

La sinergia tra le due aziende ha portato nel 2013 ad un'ulteriore alleanza con  l'Avtovaz (il più importante costruttore automobilistico russo), segnato un ulteriore record che annovera la commercializzazione di ben 8,3 milioni di veicoli. Nel complesso, l'Alleanza Renault-Nissan vanta il controllo di ben 8 marchi: Renault, Nissan, Renault Samsung, Infiniti, Venucia, Dacia, Datsun e Lada

Se vuoi aggiornamenti su RENAULT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 28 marzo 2014

Altro su Renault

Renault: arriva "The dream cradle"
Attualità

Renault: arriva "The dream cradle"

Riproduce il movimento dell’auto a casa ed è stato sviluppato con il marchio Chicco in concomitanza con la partnership con la nazionale di rugby

Salone di Ginevra 2017: la nuova Alpine A110
Anteprime

Salone di Ginevra 2017: la nuova Alpine A110

Renault presenta la "Berlinette" del 21. Secolo: si chiama A110 come la sua antenata, ha un 1.8 turbo da 252 CV e il corpo vettura in alluminio.

Renault Captur: il crossover si aggiorna a Ginevra
Anteprime

Renault Captur: il crossover si aggiorna a Ginevra

Qualche ritocco estetico e più qualità negli interni per la vettura della Losanga