Amore a prima vista tra Elle Macpherson e la Fiat 500C

La supermodella, al lancio della 500C in Gran Bretagna, affascinata dal glamour della convertibile italiana

Amore a prima vista tra Elle Macpherson e la Fiat 500C

Tutto su: FIAT 500C

di Lorenzo Stracquadanio

27 luglio 2009

La supermodella, al lancio della 500C in Gran Bretagna, affascinata dal glamour della convertibile italiana

.

La nuova Fiat 500C, da poco presentata nei principali mercati europei, ha una nuova fan: si tratta della supermodella Elle Macpherson;  già proprietaria di una nuova 500, non appena ha visto la versione convertibile, Elle ha voluto provarla e se ne è subito innamorata.

Ha dichiarato “Adoro la Fiat 500C perché ha quel non so che di sexy e cool, tipicamente italiano! Mi piace come si guida: è perfetta per la città, con il suo ridotto raggio di sterzata e per la facilità con cui la si manovra per tutta Londra“.

L’occasione dell’incontro di fiamma tra la bellissima quarantacinquenne australiana, per la quale il tempo pare non passare mai e la 500 C è avvenuta in quel di Londra per la festa organizzata per il lancio, alla quale hanno partecipato numerosi artisti tra cui alcuni componenti dei gruppi Black Eyed Peas e Sugababes.
Non è la prima volta che le strade di Fiat ed Elle si incrociano; il figlio della modella  ebbe proprio Gianni Agnelli come padrino di battesimo sul finire degli anni ‘90.

La Fiat 500C è stata lanciata anche nel Regno Unito il 4 di luglio, così come avvenne per la prima versione del 1957 che esordì lo stesso giorno di 52 anni fa; quest’estate figurerà sicuramente fra le “greatest hits” più richieste dal pubblico, anche per il suo prezzo competitivo che parte da 16.600 euro per l’allestimento Lounge fino ai 20.800 euro per chi sceglie il più completo allestimento Rock. I motori strizzano l’occhio all’ambiente: due benzina ed un turbodiesel.

Si parte con un 1.2 da 69 CV disponibile anche con sistema Start & Stop per limare i già contenuti consumi; l’unità più sportiva, sempre a benzina è il rinomato 1.4 da 100 CV, anch’esso disponibile con lo Start & Stop e che già si è fatto apprezzare su numerosi modelli torinesi. Il turbodiesel è il parco e globale common rail da 1.3 litri capace di sviluppare 75 CV con consumi dichiarati di 4,2 litri di gasolio per 100 km.