"Con te": tutte le Ferrari hanno adesso assistenza gratuita

Tutte le Rosse di Maranello dei clienti italiani hanno adesso assistenza stradale gratuita con la copertura "Con te" di Ferrari

Vantaggi dell'appartenenza ad un club esclusivo, quello di Maranello. I cui soci, cioè tutti i possessori di Ferrari costruite dal 1947 ad oggi che non sono più coperte dalla normale garanzia di contratto che dura 3 anni o da quella POWER dedicata alle Ferrari con più proprietari alle spalle, possono adesso godere di un servizio di assistenza stradale gratuito.  

Si chiama "Con te": il cliente Ferrari beneficia per 12 mesi non solo del soccorso stradale nel caso in cui il veicolo sia immobilizzato per eventi non preventivabili, ma anche di tutta l'assistenza necessaria per rientrare a casa o per raggiungere l'officina autorizzata Ferrari dove la vettura viene ricoverata.

Inoltre sono coperte eventuali spese di albergo nel caso in cui il cliente dovesse avere necessità di pernottare prima di rientrare o di proseguire il viaggio.

Il nuovo servizio "Con te" garantisce assistenza gratuita ed è attivo 24 ore su 24, 365 giorni all'anno ed è attuabile da subito per i clienti italiani. A breve sarà esteso anche ad altri mercati europei, a partire dalla Gran Bretagna. Per attivare la copertura in Italia è sufficiente rivolgersi al numero del Servizio Clienti Ferrari al numero telefonico 800.080.202.

Se vuoi aggiornamenti su FERRARI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Altro su Ferrari

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli
Motorsport

Ferrari 488 Challenge: versione racing da 670 cavalli

Presentata a Daytona la nuova Ferrari 488 Challenge da 670 CV: sarà impiegata nell'edizione numero 25 del monomarca di Maranello.

Ferrari: celebra i 70 anni con 70 livree speciali
Anteprime

Ferrari: celebra i 70 anni con 70 livree speciali

La Casa di Maranello proporrà 70 colorazioni per ognuno dei 5 modelli in listino

Ferrari: ricorso per la penalizzazione di Vettel nel GP del Messico
Motorsport

Ferrari: ricorso per la penalizzazione di Vettel nel GP del Messico

Il team di Maranello torna all’attacco in seguito alle vicende messicane