Carburanti: ribassi su tutta la rete nazionale

I prezzi calano sia per modalità servito che per il self in seguito alle riduzioni sui mercati internazionali. Eni la prima compagnia a ritoccare.

Prosegue il lento ma costante ribasso dei prezzi nei distributori italiani di carburante come conseguenza della diminuzione dei costi sul mercato internazionale. La prima compagnia a tagliare i prezzi è stata Eni, come rilevato dai monitoraggi di Staffetta Quotidiana e Quotidiano Energia, e sono seguiti ritocchi per benzina e diesel per tutti i distributori. I picchi, rilevati come sempre nelle regioni del Centro Italia, sono stabili.

>> I picchi più alti del caro-carburante a febbraio 2013

Nel dettaglio, i prezzi sulla rete di distribuzione nazionale in modalità "servito" vanno per la benzina da 1,852 euro/litro di Eni a 1,875 di IP, con le no-logo a 1,745; per il diesel passano da 1,751 euro/litro di Eni a 1,773 di Tamoil e Q8, con no-logo a 1,623; per il gpl si attestano tra 0,818 euro/litro di Eni e 0,841 di IP con no-logo a 0,791. Per quanto riguarda la modalità "self service", i prezzi medi hanno subito leggere flessioni per i brand tradizionali, per i no-logo e per i punti vendita della Grande distribuzione organizzata: le punte minime di verde che di gasolio sono rientrate rispettivamente sotto 1,7 e 0,6 euro/litro.

 

Se vuoi aggiornamenti su CARBURANTI: RIBASSI SU TUTTA LA RETE NAZIONALE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Eleonora D'Uffizi | 13 marzo 2013

Vedi anche

Glickenhaus SCG 003S: alla caccia del record al Nurburgring

Glickenhaus SCG 003S: alla caccia del record al Nurburgring

La supercar presentata a Ginevra mira a diventare la più veloce tra le auto stradali al Nurburgring

Alcantara: nuovi investimenti e ambizioni per l’eccellenza Made in Italy

Alcantara: nuovi investimenti e ambizioni per l’eccellenza Made in Italy

Alcantara ha annunciato un ambizioso piano di investimenti che porterà l'azienda italiana ad un'ulteriore crescita.

Peugeot è l’auto ufficiale degli Internazionali BNL d’Italia

Peugeot è l’auto ufficiale degli Internazionali BNL d’Italia

Anche quest’anno saranno le automobili Peugeot ad essere le protagoniste a quattro ruote del torneo.