Carburanti: ribassi su tutta la rete nazionale

I prezzi calano sia per modalità servito che per il self in seguito alle riduzioni sui mercati internazionali. Eni la prima compagnia a ritoccare.

Prosegue il lento ma costante ribasso dei prezzi nei distributori italiani di carburante come conseguenza della diminuzione dei costi sul mercato internazionale. La prima compagnia a tagliare i prezzi è stata Eni, come rilevato dai monitoraggi di Staffetta Quotidiana e Quotidiano Energia, e sono seguiti ritocchi per benzina e diesel per tutti i distributori. I picchi, rilevati come sempre nelle regioni del Centro Italia, sono stabili.

>> I picchi più alti del caro-carburante a febbraio 2013

Nel dettaglio, i prezzi sulla rete di distribuzione nazionale in modalità "servito" vanno per la benzina da 1,852 euro/litro di Eni a 1,875 di IP, con le no-logo a 1,745; per il diesel passano da 1,751 euro/litro di Eni a 1,773 di Tamoil e Q8, con no-logo a 1,623; per il gpl si attestano tra 0,818 euro/litro di Eni e 0,841 di IP con no-logo a 0,791. Per quanto riguarda la modalità "self service", i prezzi medi hanno subito leggere flessioni per i brand tradizionali, per i no-logo e per i punti vendita della Grande distribuzione organizzata: le punte minime di verde che di gasolio sono rientrate rispettivamente sotto 1,7 e 0,6 euro/litro.

 

Se vuoi aggiornamenti su CARBURANTI: RIBASSI SU TUTTA LA RETE NAZIONALE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Eleonora D'Uffizi | 13 marzo 2013

Vedi anche

Apple car, confermato il via libera al progetto

Apple car, confermato il via libera al progetto

Il Colosso di Cupertino avrebbe inviato un documento all’ NHTSA dove si evince la sua intenzione di realizzare un’auto a guida autonoma.

Forza Horizon 3: il DLC Blizzard Mountain arriva a dicembre

Forza Horizon 3: il DLC Blizzard Mountain arriva a dicembre

Neve, ghiaccio, freddo e condizioni al limite caratterizzeranno Blizzard Mountain, il DLC per Forza Horizon 3 in arrivo a dicembre.

Calendario Pirelli 2017, la bellezza nella sua forma naturale

Calendario Pirelli 2017, la bellezza nella sua forma naturale

L’obiettivo dell’edizione 2017 del Calendario Pirelli è quella di rappresentare la bellezza naturale, senza alterazioni.