San Valentino, le regole per fare colpo al volante

Un sondaggio ha confermato che l’uomo italiano utilizza in auto numerose tecniche di seduzione per conquistare la propria amata.

San Valentino, le regole per fare colpo al volante

di Francesco Donnici

11 febbraio 2013

Un sondaggio ha confermato che l’uomo italiano utilizza in auto numerose tecniche di seduzione per conquistare la propria amata.

Che l’uomo del Bel Paese fosse un latin lover è un fatto risaputo, al pari della passione tutta italiana per le quattro ruote. Non stupisce quindi scoprire che l’auto diventa spesso un vero e proprio strumento di seduzione.

Secondo un’indagine, ben il 58% degli uomini, in occasione del primo appuntamento, adotta strategie di corteggiamento già in automobile. Tra le tecniche per il perfetto corteggiamento in auto, troviamo al primo posto quello di aprire lo sportello alla propria partner per farla salire, un gesto galante utilizzato da più di un italiano su 5 (21%). Al secondo posto si piazza il lavaggio dell’auto fatto con cura con il 16%, mentre il terzo posto viene conquistato dalla playlist musicale da far ascoltare alla propria compagna durante i tragitti in auto (10%).

Piuttosto singolare risulta la scelta del 4% degli intervistati, che una volta interpellati hanno risposto di utilizzare la particolare “tattica” di seduzione di consegnare le chiavi dell’auto alla partner per vedere come se la cava al volante, ovvero una vera e propria prova d’amore e ovviamente di fiducia. Infine troviamo il 2% degli italiani che adottano uno stile di guida sportiveggiante e aggressivo per fare colpo sulla propria donna, mente l’1% preferisce farsi prestare o noleggiare un’automobile cabrio per la speciale occasione.

Ma cosa ne pensano le donne delle varie tecniche messe a punto dagli uomini per conquistarle? Secondo il 4%, il profumo per auto è un ottimo stratagemma, mentre il 13% confessa di preferire il corteggiamento romantico durante un primo appuntamento, e di apprezzare molto chi mette in pratica modi da vero gentleman driver.

No votes yet.
Please wait...