Sonim S1: un cellulare resistente come le Land Rover

Land Rover e Sonim lanciano un telefono cellulare indistruttibile per gli appassionati dell’avventura

Sonim S1: un cellulare resistente come le Land Rover

Tutto su: Land Rover

di Redazione

23 giugno 2009

Land Rover e Sonim lanciano un telefono cellulare indistruttibile per gli appassionati dell’avventura

.

Land Rover ha annunciato la commercializzazione di un telefono cellulare, sviluppato assieme alla specialista svedese Sonim, dalla straordinaria resistenza agli urti e agli agenti atmosferici, nato per soddisfare le esigenze di chi lavora all’aria aperta o ama l’avventura e necessita di un fedele compagno di viaggio nell’off-road.

Questo telefono, che si chiama Land Rover S1 by Sonim, è un po’ la metafora delle stesse auto Land Rover, note e preferite per la loro solidità e affidabilità in condizioni estreme; ed i numeri di questo cellulare parlano chiaro: 1500 ore di autonomia in stand-by e fino a 18 ore di conversazione.

Il Land Rover S1 by Sonim è certificato IP-67, che individua il grado di protezione degli involucri dei dispositivi elettronici contro la penetrazione di agenti esterni di natura solida o liquida. Il che significa totale protezione dalla polvere, dallo sporco, dagli urti e dalle cadute e finanche dall’immersione fino ad una profondità di un metro per un massimo di 30 minuti.

Se ciò non bastasse è anche resistente a pressioni di a 400 kg, quindi nessun pericolo se nell’attraversamento di un guado dovesse sprofondare sotto la ruota di un inossidabile Defender.

Dotato di fotocamera impermeabile da 2 megapixel con flash e memoria integrata da 2 Gb, J2ME, navigazione WAP con browser Opera, integra anche una potente torcia; funziona con temperature da -20 a 55 gradi ed è coperto non solo dal fango e dalla neve, ma anche da 3 anni di garanzia. Sonim S1 è disponibile da questo mese per il mercato inglese al prezzo di 299,99 sterline, circa 355 euro.