Batmobile Ford del '66 all'asta per 4,2 milioni di dollari

Ha fatto segnare un'asta da record la Batmobile della serie TV originale dedicata a Batman: è stata venduta a 4,2 milioni di dollari.

Batmobile Ford del '66

Altre foto »

Ha fatto meglio di blasonate supersportive e di tanti altri modelli esclusivi la prima delle sei Batmobile usate nella serie televisiva originale che vedeva per protagonista il celebre Uomo-Pipistrello. La storica vettura ha infatti riscosso un enorme successo presso gli appassionati, tanto da essere venduta ad un'asta per la cifra record di 4,2 milioni di dollari, corrispondenti a poco meno di 3,2 milioni di euro al cambio attuale.

La Batmobile in questione fu modificata nel 1966 da George Barris, uno specialista nella realizzazione di vetture impiegate in molti film di Hollywood e in alcune produzioni televisive, comprese le auto di Batman usate negli Anni '60 per la serie della ABC.

>> Guarda le immagini della Batmobile Ford del '66

La vettura deriva da una concept costruita dalla Carrozzeria Ghia di Torino dietro ordine della Ford, che aveva intenzione di presentare il modello con il proprio marchio Lincoln.

Il modello fu chiamato infatti Lincoln Future e fu creato dai designer Ford Bill Schmidt e John Najjar. Nacque così una cabrio a due posti dotata di un motore V8 da 330 cavalli realizzata a mano nello stabilimento torinese della Ghia per un costo complessivo di circa 250.000 dollari.

Il prototipo fu quindi inviato negli USA ed esposto inizialmente al Salone di Chicago del 1955, per poi essere portato ad altri saloni e ad altri eventi promozionali negli anni successivi fino al 1959, quando venne acquistata dalla Metro Goldwyn Mayer per il film "It Started With A Kiss".

Nel 1966 George Barris la comprò dalla MGM per il prezzo simbolico di un dollaro e, dopo alcune modifiche costate 15.000 dollari, fu messa a disposizione della ABC in un paio di settimane, diventando l'automobile di Batman nella prima stagione della serie dedicata all'eroe pipistrello.

La Batmobile, una volta esauriti i suoi compiti "recitativi", finì nel garage del collezionista Rick Champagne, a Phoenix, per poi essere rivenduta alcuni giorni fa all'asta di Barrett-Jackson facendo segnare una cifra record, la stessa a cui fu venduta tre anni fa un'altra stella di Hollywood: la Aston Martin DB5 dell'Agente 007 guidata da Sean Connery in Goldfinger.

Se vuoi aggiornamenti su BATMOBILE FORD DEL '66 ALL'ASTA PER 4,2 MILIONI DI DOLLARI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 21 gennaio 2013

Vedi anche

Alcantara: nuovi investimenti e ambizioni per l’eccellenza Made in Italy

Alcantara: nuovi investimenti e ambizioni per l’eccellenza Made in Italy

Alcantara ha annunciato un ambizioso piano di investimenti che porterà l'azienda italiana ad un'ulteriore crescita.

Peugeot è l’auto ufficiale degli Internazionali BNL d’Italia

Peugeot è l’auto ufficiale degli Internazionali BNL d’Italia

Anche quest’anno saranno le automobili Peugeot ad essere le protagoniste a quattro ruote del torneo.

Ferrari: iniziate le celebrazioni per i 70 anni

Ferrari: iniziate le celebrazioni per i 70 anni

Il 12 marzo del 1947 Enzo Ferrari mise in moto la 125 S, prima vettura della Casa del Cavallino Rampante.