Calendario Pirelli 2013, scatti by Steve McCurry

Steve McCurry firma la quarantesima edizione del Calendario Pirelli, dicendo addio al nudo e puntando sull’impegno sociale.

Calendario Pirelli 2013, scatti by Steve McCurry

di Simonluca Pini

28 novembre 2012

Steve McCurry firma la quarantesima edizione del Calendario Pirelli, dicendo addio al nudo e puntando sull’impegno sociale.

Sophia Loren ha tenuto a battesimo nell’incantevole cornice di Rio de Janeiro il Calendario Pirelli 2013, arrivato alla quarantesima edizione e il terzo ambientato in Brasile. Autore di The Cal 2013 è il fotoreporter di fama internazionale Steve McCurry, capace di esprimere attraverso la fotografia i cambiamenti socio-culturali avvenuti in Brasile negli ultimi anni.

La novità principale dell’edizione 2013 del Calendario Pirelli viene descritta dallo stesso presidente del marchio Italiano Marco Tronchetti Provera. “E’ un calendario diverso da tutti gli altri. Sono state scelte ragazze molto speciali: non sono solo belle ma hanno anche un forte impegno sociale. E quando colleghiamo la bellezza all’impegno sociale, parliamo del Brasile. In questo paese ci resteremo per decenni, e’ il Paese del futuro” ha dichiarato il numero uno di Pirelli. Le protagoniste di The Call 2013 sono 11 donne tra cantanti, attrici e modelle, tra cui la top model Adriana Lima incinta del secondo figlio e fotografata con il pancione.

Conosciuto in tutto il mondo per una foto icona del 1984 che ritraeva una ragazza afghana dagli occhi azzurri, Steve McCurry nel Calendario Pirelli 2013 ha cercato di coniugare gli elementi che caratterizzano la cultura, l’economia e il paesaggio brasiliano con l’elemento umano. “Ho raccontato questa nuova avventura attraverso il mio obiettivo: la fotografia rappresenta per me un importantissimo mezzo espressivo per raccontare grandi e piccole storie di vita quotidiana” ha aggiunto McCurry.