Lykan Hypersport in dotazione alla Polizia di Abu Dhabi

La Polizia di Abu Dhabi accoglie nel proprio parco mezzi l'ennesima fuoriserie. Stavolta ad indossare la divisa è la Lykan Hypersport.

La Lykan Hypersport entra nel parco mezzi della Polizia di Abu Dhabi, portando in dotazione agli agenti tutte le sue qualità di sportiva estrema che ne fanno uno dei modelli più desiderati da parte di appassionati e collezionisti. 

La vettura si segnala per essere la prima supercar araba della storia, essendo prodotta dal costruttore libanese W Motors, ma al suo interno c'è anche il talento italiano di Alfredo Stola di Studiotorino, che si è occupato dello stile e della progettazione. 

Nella versione riservata al corpo di polizia di Abu Dhabi, la Lykan Hypersport presenta una livrea specifica con i colori d'ordinanza, mantenendo tuttavia invariate le caratteristiche tecniche che prevedono la presenza di un motore 6 cilindri Boxer di origine Porsche capace di erogare una potenza di 750 cavalli e una coppia di 980 Nm, mentre le prestazioni consistono in una velocità massima di 395 km/h e in un'accelerazione fino a 100 km/h con partenza da fermo coperta in 3 secondi. 

Quella che dalle nostre parti è una notizia curiosa, nei paesi arabi si avvia ad essere sempre più la normalità. La Polizia di Abu Dhabi, infatti, non è nuova ad accogliere nel proprio parco mezzi delle vetture che nel resto del mondo sono appannaggio di sportivi, grossi imprenditori e, più in generale, di gente con elevata disponibilità di spesa. 

Si tratta a tutti gli effetti di un contesto in cui la nuova supercar "di servizio" non rappresenta certo l'eccezione, ma si inserisce anzi a pieno titolo nel solco di una consuetudine ormai consolidata con il suo prezzo di quasi 3 milioni di euro, una somma giustificata dalle sue caratteristiche e dalla sua esclusività che la vede realizzata in tiratura limitata ad appena sette esemplari.

Se vuoi aggiornamenti su LYKAN HYPERSPORT IN DOTAZIONE ALLA POLIZIA DI ABU DHABI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 04 giugno 2015

Vedi anche

Peugeot è l’auto ufficiale degli Internazionali BNL d’Italia

Peugeot è l’auto ufficiale degli Internazionali BNL d’Italia

Anche quest’anno saranno le automobili Peugeot ad essere le protagoniste a quattro ruote del torneo.

Ferrari: iniziate le celebrazioni per i 70 anni

Ferrari: iniziate le celebrazioni per i 70 anni

Il 12 marzo del 1947 Enzo Ferrari mise in moto la 125 S, prima vettura della Casa del Cavallino Rampante.

Marchionne: produzione Fiat Panda via da Pomigliano

Marchionne: produzione Fiat Panda via da Pomigliano

La Fiat Panda sarà assemblata in Polonia per destinare l’impianto di Pomigliano alla produzione di modelli più complessi.