Peugeot Urban Crossover Concept

Il piccolo SUV derivato dalla 208 si svela in anteprima al Salone asiatico.

Peugeot Urban Crossover Concept

Tutto su: Peugeot

di Valerio Verdone

23 aprile 2012

Il piccolo SUV derivato dalla 208 si svela in anteprima al Salone asiatico.

Ormai il trend del mercato è quello di ridurre le dimensioni e così, anche dopo i motori, anche per le carrozzerie la parola d’ordine è downsizing. Lo sanno bene gli uomini Peugeot che al Salone di Pechino hanno esposto un concept che anticipa il nuovo SUV di piccole dimensioni.

Il suo nome è Urban Crossover Concept e si basa sulla nuova utilitaria della Casa francese: la nuovissima 208. Realizzato con grande attenzione per i particolari, ha un aspetto accattivante, a tratti aggressivo e, fondamentalmente, molto dinamico. Infatti, il frontale spicca per la sua calandra di ampie dimensioni e per le prese d’aria, mentre il posteriore presenta dei gruppi ottici che si prolungano sulla fiancata. Le barre porta tutto rappresentano il tratto stilistico più originale per via della loro integrazione con il tetto.

Ancora non si hanno notizie in merito alle motorizzazioni, che in parte dovrebbero provenire dalla 208, il condizionale è d’obbligo, ma sarebbe interessante se alla Peugeot proponessero una microibrida associando un propulsore elettrico ad un diesel di piccola cilindrata. Per vederlo in Europa, magari in veste definitiva, dovremo attendere il prossimo Salone di Parigi, dove la Casa del Leone potrebbe far luce su altri particolari.