GT Academy 2012: dalla PS3 alla pista con Nissan

Si rinnova l'appuntamento con GT Academy, l'iniziativa comune di Nissan e Gran Turismo per lanciare nuovi talenti del volante.

Gran Turismo 5: il gioco diventa realtà

Altre foto »

Parte in questi giorni la quarta edizione di GT Academy, l'iniziativa nata dalla collaborazione tra Nissan e PlayStation come ponte di congiunzione tra l'esperienza in pista e il mondo dei videogiochi, prendendo spunto dalla serie di Gran Turismo, il popolare simulatore di guida di Poliphony Digital disponibile in esclusiva sulla console di casa Sony.

Scopo di GT Academy è quello di consentire a tutti i piloti "virtuali" appassionati della serie videoludica di esprimere il proprio talento e la propria passione in pista, lanciando i più abili nel mondo dell'automobilismo sportivo.

Già negli anni passati, infatti, i vincitori della GT Academy hanno avuto la possibilità di confrontarsi con delle competizioni reali, aprendo una carriera all'insegna dell'automobile che ha portato alcuni di loro ad ottenere importanti traguardi, come un podio alla 24 Ore di Le Mans 2011 ottenuto dallo spagnolo Lucas Ordonez e le vittorie nella Blancpain Endurance Series e nella Intercontinental Le Mans Cup.

La GT Academy 2012 prevede ovviamente anche un'edizione europea che prenderà il via il 1 maggio e durerà fino al 24 giugno. In questo contesto il programma di qualifica prevede otto fasi da svolgersi nel mondo virtuale di Gran Turismo 5 (basterà scaricare gratis un contenuto aggiuntivo dal PlayStation Network), l'ultimo capitolo della serie disponibile per PlayStation 3.

I videogiocatori che si dimostreranno più veloci prenderanno in seguito parte alle finali nazionali in programma a luglio, che si svolgeranno però su una pista reale con i partecipanti chiamati a dimostrare il proprio valore a bordo di vere sportive messe a disposizione da Nissan.

Da questa ulteriore selezione usciranno i nomi di quanti potranno prendere parte al Race Camp in programma ad agosto presso il circuito inglese di Silverstone.

Nel parlare dell'iniziativa, il general manager di Nissan Europa, Darren Cox, ha spiegato: "Se non credessimo in questi piloti, non avremmo affidato loro quelle vetture, ma GT Academy ha superato le nostre aspettative iniziali e ogni anno ci ha garantito grandi talenti. Mentre i nostri piloti continuano a distinguersi su palcoscenici di livello mondiale, prosegue la crescita di GT Academy. Consiglio di partecipare a chiunque pensi di avere delle capacità. GT Academy è una via d'accesso reale, credibile e divertente al mondo dell'automobilismo sportivo, e grazie alla nostra collaborazione con PlayStation, provare non costa nulla".

Anche nella quarta edizione di GT Academy per i migliori si apriranno le porte dell'automobilismo, tanto che, dopo un programma di preparazione alla guida agonistica, avranno la possibilità di prendere il via della 24 Ore di Dubai che si svolgerà a gennaio 2013.

 

Se vuoi aggiornamenti su NISSAN inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 17 aprile 2012

Altro su Nissan

Nuova Nissan Micra: prezzi da 12.600 euro
Ultimi arrivi

Nuova Nissan Micra: prezzi da 12.600 euro

La nuova generazione della citycar giapponese debutta in Italia con prezzi che partono da 12.600 euro e raggiungono i 17.700 euro.

Nuova Nissan Micra: in anteprima al Motor Show 2016
Anteprime

Nuova Nissan Micra: in anteprima al Motor Show 2016

L’ultima generazione della citycar giapponese sarà ospitata presso lo stand del Car Of The Year al Padiglione 26, del Motor Show di Bologna

Nissan: partnership con l’AS Roma per la mobilità elettrica
Attualità

Nissan: partnership con l’AS Roma per la mobilità elettrica

Accordo con la squadra capitolina per diffondere i valori dei trasporti ad impatto zero