Seat Leon ST Cupra: record tra le wagon al “Ring”

La vettura spagnola ha girato nel tempo di 7 minuti, 58 secondi e 12 centesimi.

Seat Leon ST Cupra: record tra le wagon al "Ring"

di Valerio Verdone

15 maggio 2015

La vettura spagnola ha girato nel tempo di 7 minuti, 58 secondi e 12 centesimi.

Chi l’ha detto che una wagon non può essere sportiva, e che se un’auto ha tanto spazio per i bagagli poi non può ben figurare in circuito? La Seat Leon ST Cupra, che noi abbiamo avuto modo di provare nei giorni scorsi, ha sfidato il vecchio Nurburgring fermando in cronometro sul tempo di 7 minuti, 58 secondi e 12 centesimi ed ha stabilito il record tra le wagon.

Questa prestazione, speculare a  quella della versione a 5 porte, è stata ottenuta attraverso le doti di guida di un pilota come Jordi Genè. A parte l’indispensabile aiutino, tra l’altro riscontrato in ogni tentativo di record sull’inferno verde di ogni costruttore, la wagon spagnola era rigorosamente di serie, e poteva contare esclusivamente sui 280 CV del 2.0 TFSI, su una trasmissione manuale a 6 rapporti, e sul [glossario:differenziale] XDS+ coadiuvato dai freni griffati Brembo.

In pratica, chiunque può acquistare, ad un costo di 35.030 euro, una vettura con tanto spazio per i bagagli e capace di sfrecciare sul circuito più difficile del mondo, lungo circa 20 km, in un tempo inferiore agli 8 minuti. Un evento che è stato celebrato al Worthersee, dove la Seat ha portato un esemplare celebrativo della Leon ST Cupra da affiancare alla Leon Cup Racer di Mario Dablander.

No votes yet.
Please wait...