Cassazione: l'ubriaco è multabile anche se è fermo

Una sentenza della Cassazione stabilisce che si può essere multati per guida in stato di ebbrezza anche se l'auto non è in movimento.

Una sentenza della corte di Cassazione ha stabilito che chi, in stato di ebbrezza, si ferma con l'auto e dorme al volante può ugualmente essere multato. La sentenza numero 5404 afferma dunque che ai fini della contestazione del reato è irrilevante se il veicolo condotto sia in marcia o in sosta, purché chi siede al volante sia trovato positivo all'alcoltest.

La difesa dell'automobilista sanzionato è stata che al momento del controllo delle forze dell'ordine, l'automobile era ferma e non in movimento e che, pertanto, non c'era alcun pericolo per l'incolumità propria e di terzi.

I giudici hanno però sottolineato l'importanza di quanto poteva essere avvenuto prima della pennichella ristoratrice al volante o quando sarebbe potuto succedere dopo, visto che "nella circolazione stradale la fermata costituisce solo una fase di tale  circolazione: il conducente poteva pertanto aver guidato prima della sosta e avrebbe potuto riprendere la marcia senza aver smaltito i fumi dell'alcol".

Un tribunale aveva precedentemente assolto l'automobilista accogliendo la sua difesa che si basava sul fatto che al momento del controllo l'auto era ferma.

Se vuoi aggiornamenti su CASSAZIONE: L'UBRIACO È MULTABILE ANCHE SE È FERMO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 21 febbraio 2012

Vedi anche

Forza Horizon 3: il DLC Blizzard Mountain arriva a dicembre

Forza Horizon 3: il DLC Blizzard Mountain arriva a dicembre

Neve, ghiaccio, freddo e condizioni al limite caratterizzeranno Blizzard Mountain, il DLC per Forza Horizon 3 in arrivo a dicembre.

Calendario Pirelli 2017, la bellezza nella sua forma naturale

Calendario Pirelli 2017, la bellezza nella sua forma naturale

L’obiettivo dell’edizione 2017 del Calendario Pirelli è quella di rappresentare la bellezza naturale, senza alterazioni.

Seat: arriva il car sharing per i dipendenti

Seat: arriva il car sharing per i dipendenti

Sarà un progetto pilota denominato Connected Sharing