Coca Cola e Mentos: ecco l'auto a "reazione"

Il veicolo Mark II è in grado di fare più di 60 metri con l'unica forza data dalla reazione tra la Coca Cola e le Mentos.

Gli effetti di Coca Cola e Mentos miscelati per innescare una reazione chimica esplosiva sono ben noti. Ma è davvero incredibile quanta energia si riesce a sviluppare sommando le reazioni di ogni bottiglia, come hanno verificato gli eccentrici scienziati Fritz Grobe e Stephen Voltz.

Grazie alla loro ultima invenzione - il veicolo Mark II - hanno realizzato non solo un esperimento, ma anche un vero e proprio record. Questa speciale "auto" è in grado di percorrere brevi distanze usando come carburante un pieno di Coca Cola e Mentos.

Il cocktail in questione, composto da 54 bottiglie di Coca Cola Zero e da 324 Mentos, ha consentito al Mark II di percorrere 209 piedi, corrispondenti a poco più di 63 metri, facendo segnare quello che può essere definito un vero e proprio record. Entrando nei dettagli, i due eccentrici studiosi hanno utilizzato dei tubi a pressione a cui sono stati collegati le bottiglie di Coca Cola Zero dentro le quali venivano sparate a grande velocità le Mentos.

Nonostante il tono scanzonato dell'esperimento, Stephen e Fritz hanno precisato l'invito a non imitarli, scrivendo sul proprio sito: "Non tentate di replicare l'esperimento da soli: l'energia liberata dalla reazione chimica tra una simile quantità di Coca e Mentos può essere davvero pericolosa. Se volete divertirvi limitatevi a mettere una mentina in una bottiglia di bibita e osservate cosa succede".

Il movimento di Mark II è dato infatti da una reazione violenta che si genera grazie all'anidride carbonica contenuta nella Coca Cola sotto forma di bollicine, le quali, una volta venute a contatto con la superficie ruvida delle Mentos, si modificano e vanno a formare delle bolle più grandi, causando così i getti di schiuma che si possono notare nel video diffuso dai due scienziati.

Come si può notare infatti dal filmato l'esperienza di guida in questo caso non è delle più piacevoli, soprattutto in fase di avvio del veicolo, quando il conducente viene letteralmente inondato dagli spruzzi di Coca Cola che fuoriesce dalle bottiglie sottoposte alla pressione delle mentine.

Dal punto di vista dell'efficienza ambientale Mark II è comunque un modello da record, con un impatto a livello di emissioni stimato in circa 5 grammi di CO2 per ogni chilometro percorso, dato ricavato moltiplicando le 54 bottiglie di Coca Cola utilizzate per i circa 5 milligrammi di CO2 al litro che ognuna di esse contiene.

Mark II sarebbe però un veicolo per pochi, dai costi di esercizio molto alti e degni delle più imponenti vetture di lusso e supercar in circolazione. Infatti, con un consumo di 54 bottiglie di Coca Cola e 324 Mentos per percorrere circa 100 metri, per il suo funzionamento esso richiederebbe quasi 1.000 euro al chilometro, segno che i due scienziati dovranno ancora lavorare molto prima di poter trarre conclusioni pratiche da quella che finora resta solo una curiosa variante sul tema della mobilità eco-compatibile.

Se vuoi aggiornamenti su COCA COLA E MENTOS: ECCO L'AUTO A "REAZIONE" inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 13 dicembre 2011

Vedi anche

Apple car, confermato il via libera al progetto

Apple car, confermato il via libera al progetto

Il Colosso di Cupertino avrebbe inviato un documento all’ NHTSA dove si evince la sua intenzione di realizzare un’auto a guida autonoma.

Forza Horizon 3: il DLC Blizzard Mountain arriva a dicembre

Forza Horizon 3: il DLC Blizzard Mountain arriva a dicembre

Neve, ghiaccio, freddo e condizioni al limite caratterizzeranno Blizzard Mountain, il DLC per Forza Horizon 3 in arrivo a dicembre.

Calendario Pirelli 2017, la bellezza nella sua forma naturale

Calendario Pirelli 2017, la bellezza nella sua forma naturale

L’obiettivo dell’edizione 2017 del Calendario Pirelli è quella di rappresentare la bellezza naturale, senza alterazioni.