Programma Tailor-Made: personalizza la tua Ferrari

Tre collezioni, Scuderia, Classica ed Inedita, per rendere ancora più esclusive le vetture del Cavallino.

Programma Tailor-Made: personalizza la tua Ferrari

di Valerio Verdone

07 dicembre 2011

Tre collezioni, Scuderia, Classica ed Inedita, per rendere ancora più esclusive le vetture del Cavallino.

Desiderate, ammirate, invidiate, le Ferrari rappresentano un’icona del made in Italy nel mondo e incarnano un’esclusività che le rende uniche. A Maranello però, sono convinti che i clienti Ferrari possono e debbono avere la possibilità di pretendere di più: una vettura unica, costruita su misura, scegliendo personalmente i materiali.

Tutto questo avviene attraverso il programma Tailor-Made, che riprende la tradizione degli anni ’50 e ’60 e consente agli acquirenti più facoltosi di rendere l’auto espressione della propria personalità senza badare troppo al budget (che può arrivare fino a 6 milioni di euro).

Infatti, la selezionata clientela che decide di realizzare la propria Ferrari attraverso il programma Tailor-Made è seguita da un team di esperti, capitanati dal Personal Designer, che segue ogni cliente nella scelta dei materiali da utilizzare al fine di renderla in linea con le caratteristiche del brand.

Ma non è tutto, una volta definite le personalizzazioni all’interno di una sorta di laboratorio sartoriale in cui il cliente può vedere in anteprima come sarà la propria vettura attraverso uno scanner materico, il fortunato acquirente può seguire passo passo tutte le fasi della realizzazione.

E’ possibile scegliere tra 3 collezioni, Scuderia, Classica e Inedita, ognuna con delle caratteristiche peculiari. La prima, Scuderia, si rivolge a chi vuole un’auto dall’animo racing e propone materiali che richiamano le auto da corsa come la fibra di carbonio, pelli scamosciate, o gommate all’Alcantara, metalli satinati o opachi.

La seconda, Classica, è stata pensata per riproporre sulle Ferrari di oggi gli stilemi delle sportive nate a Maranello diversi anni fa. Colori pastello, pelle vintage e materiali come il cachemire o il velluto, contribuiscono a dare alle sportive odierne un piacevole effetto retrò.

La terza, Inedita, è dedicata a chi ama la sperimentazione attraverso denim, pelli sgargianti e tessuti tecnici. Un’innovazione pensata per diventare un classico di domani e sempre in linea con la tradizione del marchio.

No votes yet.
Please wait...