Jaguar XKR-S è “Auto sportiva dell’anno 2011”

Secondo i lettori di Auto Bild, Jaguar XKR-S è la sportiva dell’anno. La coupé inglese ha battuto Mercedes C63 AMG e Audi RS5.

Jaguar XKR-S è "Auto sportiva dell’anno 2011"

di Luca Gastaldi

06 dicembre 2011

Secondo i lettori di Auto Bild, Jaguar XKR-S è la sportiva dell’anno. La coupé inglese ha battuto Mercedes C63 AMG e Audi RS5.

La Jaguar XKR-S è stata insignita del titolo “Auto Sportiva dell’Anno” 2011 dal magazine tedesco Auto Bild Sportscars, grazie ai voti di oltre 70.000 lettori. La XKR-S, la più potente vettura di serie mai prodotta da Jaguar, si è misurata nella categoria Coupé Sportive di serie, ottenendo il 14.3% di tutti i voti, con la Mercedes C63 AMG e l’Audi RS5.

La XKR-S Coupé è stata provata da Auto Bild sulla famosa Nordshleife del Nürburgring, dove ha girato in appena 7 minuti e 51 secondi. Il suo motore V8 sovralimentato da 5 litri eroga 550 CV e 680 Nm di coppia, accelera da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi e raggiunge una velocità massima limitata elettronicamente di 300km/h. Per garantire la massima stabilità alle alte velocità, la XKR-S è equipaggiata con uno specifico pacchetto aerodinamico.

Alla decima edizione del premio “Auto Sportiva dell’Anno” hanno partecipato 173 vetture in 17 categorie, incluse le auto modificate e le edizioni limitate. Nella sua categoria la Jaguar XKR-S ha preceduto 14 rispettabili concorrenti.

“Vincere il primo premio in un segmento dominato dalla concorrenza tedesca ci rende particolarmente orgogliosi” ha commentato Mike Wright, Executive Director di Jaguar Land Rover. “Il voto per la XKR-S prova che il desiderio di Jaguar di realizzare vetture potenti ma belle viene compreso estremamente bene da tutti quelli che hanno una passione per le vetture sportive e prestazionali”.

La XKR-S è stata sviluppata presso il Jaguar Test and Engineering Centre che ha sede proprio al Nürburgring e racchiude tutti gli elementi chiave delle granturismo Jaguar: potenza, maneggevolezza, comfort e lusso.

Alla XKR-S si affianca la versione Convertibile presentata al salone di Los Angeles e al Motor Show di Bologna. Vanta le stesse prestazioni della Coupé e il volume di ordini ha superato le aspettative nei principali mercati di tutto il mondo.