La Ferrari 458 Spider sbarca negli USA

Nella struttura situata al 1111 di Lincoln Road, a Miami si è svolto l’evento dedicato alla scoperta di Maranello.

La Ferrari 458 Spider sbarca negli USA

di Valerio Verdone

05 dicembre 2011

Nella struttura situata al 1111 di Lincoln Road, a Miami si è svolto l’evento dedicato alla scoperta di Maranello.

Non poteva esserci location migliore per presentare la nuova Ferrari 458 Spider che la più importante fiera di arte moderna e contemporanea degli Stati Uniti, introdurre il suo ingresso in società prendendo parte al programma di manifestazioni di Art Basel Miami Beach Show ha dato modo a facoltosi ospiti, collezionisti e a clienti provenienti da tutto il mondo di celebrare l’arrivo della nuova “rossa” oltre oceano.

Durante l’evento è stato proiettato il nuovo video 3D dell’artista Marco Brambilla, “RPM”, registrato durante lo scorso gran premio di Monza ed è stato possibile assistere all’esibizione della cantautrice americana Janelle Monàe.

Tutto questo ha fatto da sfondo all’arrivo in America di una delle spider più sensazionali di sempre, festeggiata dagli ospiti e dal Presidente Luca Cordero di Montezemolo nella struttura architettonica modernista situata all’1111 di Lincoln Road.

La 458 Spider dice addio al tetto in tela a favore di una più leggera copertura in alluminio che trova posto nel suo alloggiamento in soli 14 secondi, diffonde note di piacere dal suo V8 capace di erogare 570 CV e consente di conversare tranquillamente anche a 200 km/h.