Una Ferrari personalizzata? Costa fino a 6 milioni di euro

Lapo Elkann spiega il “Tailor made service”, nuova frontiera del lusso e della personalizzazione. Una Ferrari può costare diversi milioni di euro.

Una Ferrari personalizzata? Costa fino a 6 milioni di euro

Tutto su: Ferrari

di Andrea Barbieri Carones

07 novembre 2011

Lapo Elkann spiega il “Tailor made service”, nuova frontiera del lusso e della personalizzazione. Una Ferrari può costare diversi milioni di euro.

Per i veri intenditori, al lusso non c’è limite. A confermarlo è Lapo Elkann, il rampollo di casa Agnelli che da qualche tempo si occupa di personalizzare le Ferrari dei clienti più facoltosi in giro per il mondo.

Già, perché il 34enne figlio di Margherita Agnelli è responsabile del programma “Tailor made service” finalizzato a creare veri e propri gioielli con lo stemma del cavallino rampante, con prezzi finali che possono arrivare anche a 6 milioni di Euro. “E’ tutta questione di budget” ha dichiarato candidamente.

Il servizio che la Ferrari riserva a una ristretta cerchia di clienti appassionati inizia con la consulenza degli esperti, che spiegano a chi è interessato quali siano le possibilità di rendere unico il prodotto che si va ad acquistare.

Una Ferrari personalizzata negli anni mantiene il valore proprio perché non ce ne sono altre in giro e risulta un investimento “sicuro”, quasi come l’arte, i gioielli o l’oro.

Senza contare che la personalizzazione degli oggetti – di cui le auto giocano un ruolo fondamentale – è la nuova frontiera del lusso che non risente della crisi.

Talvolta, però, le richieste dei clienti stravolgono lo stile tutto sommato sobrio delle rosse di Maranello: un esempio sono le Ferrari colorate di rosa e destinate al medio Oriente o quelle con vetri oscurati color marrone, che ripareranno meglio dal sole e garantiranno più privacy a chi la guida ma tolgono forse un po’ di quello stile che ha reso le Ferrari famose nel mondo.