Il BlackBerry? Ora è griffato Porsche

Da una collaborazione con RIM nasce il “Porsche Design P’9981 smartphone from BlackBerry”, esclusiva versione disegnata da Porsche.

Il BlackBerry? Ora è griffato Porsche

Tutto su: Porsche

di Giuseppe Cutrone

28 ottobre 2011

Da una collaborazione con RIM nasce il “Porsche Design P’9981 smartphone from BlackBerry”, esclusiva versione disegnata da Porsche.

Il marchio Porsche sbarca nel mondo della telefonia e lo fa grazie ad un nuovo ed esclusivo smartphone realizzato da RIM, il produttore canadese noto per i suoi BlackBerry.

E proprio del BlackBerry P’9981 si parla, anche se in questa occasione il dispositivo è stato rinominato in “Porsche Design P’9981 smartphone from BlackBerry“. L’aspetto dell’apparecchio non poteva che essere in linea con l’immagine esclusiva di un marchio come quello tedesco: telaio in acciaio, rivestimento in pelle per la copertura della batteria e un aspetto generale decisamente high-tech, a conferma di come sia stata Porsche a curare tutta la parte grafica, regalando agli utenti l’interfaccia Porsche Design UI e lasciando a RIM gli aspetti tecnici del prodotto.

Il BlackBerry P’9981 by Porsche presenta uno schermo touchscreen, un processore da 1,2 GHz e la possibilità di registrare filmati in alta definizione. Ci sono poi il sistema operativo BlackBerry OS 7, grafica a 24 bit, 8 GB di RAM espandibile fino a 40 GB mediante schede MicroSD, modulo NFC integrato, browser BlackBerry di nuova generazione, tecnologia Liquid Graphics, supporto alla realtà aumentata con sensori avanzati e tastiera fisica QWERTY.

La dotazione dell’inedito “Porsche Design P’9981 smartphone from BlackBerry” è quindi di alto livello e ciò, unito al blasone del marchio che porta, farà sicuramente alzare il prezzo, che al momento non è stato ancora comunicato ma che dovrebbe attestarsi sui 2.000 dollari. Il debutto è previsto entro fine anno, quando sarà acquistabile presso i punti vendita Porsche Design.